Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CASERTANA, Buffolano ha ceduto le suo quote. Ora, via libera all'ingresso di Cedi Sigma in società


      Stamattina, giovedì, nello studio di un notaio di Scafati, formalizzato il passaggio. Il patron Lombardi ha nelle mani il 95% della proprietà. A fronte del 5% nelle mani del consigliere comunale Maiello. A giorni dovrebbero arrivare soldi freschi dagli imprenditori della grande distribuzione alimentare CASERTA - Stamattina davanti ad un notaio di Scafati si […]

    Nelle foto, il presidente della Casertana Lombardi e l’ex socio Antonio Verazzo

     

    Stamattina, giovedì, nello studio di un notaio di Scafati, formalizzato il passaggio. Il patron Lombardi ha nelle mani il 95% della proprietà. A fronte del 5% nelle mani del consigliere comunale Maiello. A giorni dovrebbero arrivare soldi freschi dagli imprenditori della grande distribuzione alimentare

    CASERTA - Stamattina davanti ad un notaio di Scafati si è scritta un’altra pagina della storia della Casertana. Lombardi ha finalmente prelevato le quote di Verazzo (32,5%), che erano passate momentaneamente a Brunello  Buffolano. Dopo più di cinque mesi di trattative, rinvii e colpi di scena, finalmente, dunque è stato risolto il tutto e questa evoluzione da’ il via libera al Cedi Sigma, che ora può entrare in società.

     Il passaggio delle quote di Buffolano è stato formalizzato davanti al notaio per un valore nominale di 3.250 euro e grazie a ciò è possibile effettuare il tanto proclamato, da parte di Giovanni Lombardi, aumento di capitale che si aggirerà intorno alla somma di 100 mila euro. Alla luce di questa operazione, lo stesso Lombardi, è proprietario della Casertana per il 95%, mentre il restante 5% è nelle mani del consigliere comunale di Paolo Marzo, Tonino Maiello. Ora la palla passa al campo.

    Sul fronte mercato, la Casertana ha ceduto, in settimana, il giovane Francesco Izzo al Savoia, ed acquistato Angelo Chiavazzo. Entrambi degli under.
    Raffaele Cozzolino

    PUBBLICATO IL: 31 gennaio 2013 ALLE ORE 14:16