Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CALCIO, serie D. Il futuro del MARCIANISE su Tv Stirpe


    L’edizione straordinaria della trasmissione “Terzo tempo” in diretta streaming oggi alle 19. Ospiti il presidente D’Anna e l’assessore comunale allo sport Tartaglione  Il futuro del Marcianise è l’argomento della edizione straordinaria di “Terzo Tempo”, il rotocalco sportivo in programma alle 19 in streaming su Tv Stirpe. “Sarà l’occasione buona – si legge sul sito stirpemarcianisana.it […]

    L’edizione straordinaria della trasmissione “Terzo tempo” in diretta streaming oggi alle 19. Ospiti il presidente D’Anna e l’assessore comunale allo sport Tartaglione

     Il futuro del Marcianise è l’argomento della edizione straordinaria di “Terzo Tempo”, il rotocalco sportivo in programma alle 19 in streaming su Tv Stirpe.

    “Sarà l’occasione buona – si legge sul sito stirpemarcianisana.it – per documentare, grazie alla presenza delle parti in causa quali l’amministrazione comunale nella persona dell’assessore allo sport Biagio Tartaglione ed il presidente del Marcianise Raffaele D’Anna, quali prospettive ci sono in cantiere per garantire l’immediato futuro alla nostra realtà calcistica. Saranno poste domande dirette e specifiche agli ospiti perché è arrivato il momento di fare chiarezza una volta per tutte dato che ad oggi i tanti sportivi Marcianisani nutrono molti dubbi sull’eventualità del ritorno tra i professionisti data la mancanza di una struttura adeguata per tale categoria. Invitiamo tutti i tifosi che hanno a cuore le sorti del Marcianise a girarci eventuali domande da porre ai diretti interessati attraverso la nostra pagina face book (Stirpe Marcianisana, ndr). Confidando nella presenza delle parti in causa che ci hanno dato piena disponibilità, vi invitiamo fin d’ora a seguirci”.

    Un confronto resosi necessario a circa dieci giorni dalla partita con il Metapontino, al termine della quale D’Anna si sfogò per l’abbandono dell’amministrazione comunale. Il timore dei tifosi è che anche il Progreditur Marcianise faccia la fine del Real, per la mancanza di strutture adeguate. L’obiettivo è un confronto aperto e trasparente per mettere al corrente sulle reali prospettive del futuro calcistico cittadino.

    Redazione sportiva

    PUBBLICATO IL: 21 gennaio 2014 ALLE ORE 15:06