Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CALCIO, Promozione. SESSANA e SAN FELICE vincono i recuperi


    Battute Boys Caserta e San Marco Evangelista. Pareggio tra Sant'Arpino e Cimitile. Intanto a Casagiove, si festeggia il ventennale tra l'Hermes e Di Bernardo

    Maraffino, oggi a segno

    Maraffino, oggi a segno

    SESSANA-BOYS CASERTA 2-1

    La Sessana batte 2-1 la Boys Caserta e si riscatta dopo la sconfitta nel derby con il Cellole, ottenendo tre punti importanti che la tengono in corsa per la promozione in Eccellenza. Il primo brivido è della formazione ospite con Della Ventura che in contropiede colpisce la traversa. Partita subito in discesa con i padroni di casa che passano dopo soli 19’: Brancaccio serve Palumbo che salta Shchita e deposita in rete. Al 37’ arriva anche il 2-0 che chiude l’incontro. Combinazione tra Brancaccio, Palumbo e Maraffino che chiude l’azione con un tap-in. Al 76’ la Boys Caserta accorcia le distanze con un calcio di rigore trasformato da Di Gaetano, concesso per un fallo di mani.

    SANT’ARPINO-Cimitile 1-1

    Gli ospiti partono meglio ma non trovano la rete. Nella ripresa i locali cambiano atteggiamento. Poi succede tutto in pochi minuti. Prima passano i casertani con un calcio di punizione di Menale, poi il pareggio di Sgambati, sugli sviluppi di un calcio da fermo.

    SAN MARCO EVANGELISTA-REAL SAN FELICE A CANCELLO 0-2

    Il San Felice a Cancello vince e sale al quinto posto. Eppure inizialmente erano stati i padroni di casa a fare la gara, anche se senza creare grosse occasioni. E così il primo vero brivido arriva solo nella ripresa ed è di marca ospite con il palo di Sito. A pochi minuti dal termine i due episodi che decidono l’incontro: prima Mazzarella coglie il palo, poi (sul capovolgimento di fronte) Sticco realizza il goal del vantaggio sanfeliciano. A tempo scaduto il raddoppio di Ciccozzi.

    LE ALTRE. Intanto l’Hermes Casagiove e Di Bernardo festeggiano il mio ventennale insieme. Ed il portiere lo ha fatto con una grossa prestazione contro lo Sporting Nola. Una vittoria ottenuta in rimonta e stata messa in cassaforte proprio da Di Bernardo, all’esordio stagionale in giallorosso visto che è la riserva di Merola, fermo per squalifica. “Io mi faccio trovare sempre pronto e sono contento che c’è stato anche l’esordio. L’ho aspettato con un pizzico di tensione in più, anche perché quest’anno festeggio il ventennale della mia esperienza a Casagiove. E sono entusiasta di aver celebrato questo legame indissolubile con una grossa prestazione”. Cresciuto nel settore giovanile dell’Hermes, prima delle avventure nel Casapulla e nel Gladiator, il portiere ha sempre avuto un comportamento impeccabile, aspettando con tranquillità la sua chance. “Ho sempre avuto la fiducia da parte di tutti ed alla fine ho ripagato la fiducia del mister e dei compagni con una bella parata. Un ringraziamento è per il preparatore dei portieri Franco Di Caprio ed il mio collega Tommaso Merola, che  si allena come nessuno ho visto mai. È il miglior portiere della categoria. In settimana mi ha riempito parole di elogio e mi ha caricato tantissimo anche durante il match. Ringrazio tutta la società ma mi preme sottolineare loro due, professionisti di ben altre categorie”.

    Redazione sportiva

    CLASSIFICA PROMOZIONE: ORTESE 57; HERMES CASAGIOVE 55; SESSANA 53; SANT’ARPINO 43; REAL SAN FELICE A CANCELLO 40; VITULAZIO 39; Cimitile 36; Nola 32; VILLA LITERNO 29; CELLOLE  e Vico 28; San Vitaliano e Summa Rionale 26; ZUPO TEANO 24; BOYS CASERTA 23; SAN MARCO EVANGELISTA 16.

    PROSSIMO TURNO: Nola-ORTESE; SESSANA-HERMES CASAGIOVE;SANT’ARPINO-CELLOLE; VITULAZIO-BOYS CASERTA; REAL SAN FELICE A CANCELLO-Vico; SAN MARCO EVANGELISTA-Cimitile; Summa Rionale-VILLA LITERNO; San Vitaliano-ZUPO TEANO

     

    PUBBLICATO IL: 12 marzo 2014 ALLE ORE 18:05