Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CALCIO, le serie minori. PROMOZIONE, continua la corsa a tre. ECCELLENZA, il San Marco ferma la capolista


    Ortese sempre prima, inseguono Sessana a -3 ed Hermes Casagiove a -4. Protagonisti di giornata: Spada (Ortese), Palumbo (Sessana) e Castaldo, alla prima sulla panchina del Real San Felice a Cancello. In Eccellenza, i suessolani impongono il pareggio alla Frattese

    summa-rionale-hermes-casagiove

    Continua ad essere una lotta a tre quella nel campionato di Promozione.

    In vetta c’è sempre l’Ortese che oramai non si ferma più e manda k.o. (2-0) lo Zupo Teano, cui non riesce l’impresa di fermare anche i biancazzurri dopo aver pareggiato contro l’Hermes Casagiove. E’ Spada, con una doppietta nel primo tempo, a travolgere i rossoverdi. La prima rete arriva al 33’ al termine di un azione in solitaria. Al 43’ il bis. Assist di Riccardo e testa dell’attaccante di Cristiani: 2-0 e tutti a casa.

    Al secondo posto, a tre punti di distanza, c’è la Sessana, vittoriosa in trasferta 4-1 contro il Cimitile e conquistando la settima vittoria consecutiva, su un campo mai violato prima in questo campionato. I gialloblù dopo tre minuti passano in vantaggio. Iovino in uscita non blocca il cross proveniente dalla sinistra e serve a Bosco il più facile dei goal. Al 36’ la Sessana raddoppia: Franco crossa in area per Palumbo perfetto nello staccare di testa. Due minuti dopo il capitano locale Zoppino, dopo aver commesso fallo su Palumbo, viene ammonito ma si lascia scappare una parola di troppo verso il direttore di gara che lo ammonisce per la seconda volta. Partita finita, con il risultato che sarà arrotondato nella ripresa da Brancaccio (46’ su calcio di rigore), Cipolletta (68’ sempre dal dischetto per i padroni di casa) ed ancora Palumbo (77’). Due minuti prima seconda ammonizione anche per Gonippo, per fallo su Palumbo.

    Sul gradino più basso del podio, a -4 dalla vetta, l’Hermes Casagiove che ritrova i tre punti (1-0) grazie a Vincenzo Scarpato e piega il Villa Literno. La rete decisiva arriva al 36’ su punizione dal limite del fantasista che rompe il digiuno dei giallorossi, reduci da appena due punti nelle ultime tre partite.

    Al quarto posto resta il Sant’Arpino, sebbene fermato sull’1-1 da Vico. Ad Angelino che aveva portato in vantaggio gli ospiti al 28’, trasformando un calcio di rigore concesso per un fallo di mani su cross di Loto, risponde pochi minuti dopo (34’) Pinchera di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione.

    Nello scontro tra quinta (Vitulazio) e sesta (Real San Felice a Cancello), ha la meglio (1-0) la seconda, che usufruiva del fattore campo. Il ritorno alla vittoria dei sanfeliciani, per la prima volta guidati da Castaldo dopo l’esonero di Santonastaso, è firmato da una rete di Sorrentino su assist di Nostrale. Il punteggio avrebbe potuto essere anche più rotondo visti i due pali colpiti dai sanfeliciani.

    La Boys Caserta si aggiudica in extremis tre punti importanti in chiave salvezza, mandando al tappeto (2-1) lo Sporting Nola. Succede tutto nel secondo tempo: al 58’ ospiti in vantaggio con una punizione dalla distanza di Conte che s’infila all’incrocio dei pali. Nel finale la clamorosa rimonta. All’89’ pareggio di Diglio, su assist di Nidyae. Al 92’ decide Di Pippo di testa al termine di una furibonda mischia in area di rigore napoletana.

    Chiudono la giornata l’1-1 tra Cellole e San Vitaliano ed il blitz (0-1) del Summa Rionale in casa del San Marco Evangelista.

    In Eccellenza il San Marco Trotti impone il pareggio (1-1) alla capolista Frattese, reduce da cinque vittorie consecutive. Suessolani in vantaggio al 20’ con Tufano di testa. Solo all’81’ arriva il pareggio dei padroni di casa con un calcio di rigore concesso per fallo di mani di Correale su tiro di Del Grande: dal dischetto Grieco fissa l’1-1.

    Redazione sportiva

    CLASSIFICA PROMOZIONE: ORTESE 53; SESSANA 50; HERMES CASAGIOVE 49; SANT’ARPINO 38; VITULAZIO 35; REAL SAN FELICE A CANCELLO 34; Cimitile 32; Nola 29; Vico 28; VILLA LITERNO 27; San Vitaliano 26; CELLOLE 25; BOYS CASERTA, ZUPO TEANO e Summa Rionale 23; SAN MARCO EVANGELISTA 13

    PROSSIMO TURNO: VILLA LITERNO-ORTESE, SESSANA-BOYS CASERTA, San Vitaliano-HERMES CASAGIOVE, SANT’ARPINO-Cimitile, VITULAZIO-Vico, SAN MARCO EVANGELISTA-REAL SAN FELICE A CANCELLO, Nola-CELLOLE, Summa Rionale-ZUPO TEANO

    CLASSIFICA ECCELLENZA (prime posizioni): Frattese 57; Quarto e Stasia 49; Giugliano 44; Volla 43; Casalnuovo e SAN MARCO TROTTI 35

    PROSSIMO TURNO: SAN MARCO TROTTI-San Sebastiano

    PUBBLICATO IL: 24 febbraio 2014 ALLE ORE 14:23