Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CALCIO, il punto sulla serie D. Marcianise e Gladiator fermate… dal maltempo!


      Vincono pioggia e vento che causa il rinvio anche di Francavilla-Taranto. Non giocano le prime tre: il Progreditur quindi resta in vetta E’ stato un viaggio inutile quello del Progreditur Marcianise in terra lucana, dove era in programma il big-match tra prima e seconda in classifica (il Matera). Ma la forte pioggia ha bloccato […]

     

    Vincono pioggia e vento che causa il rinvio anche di Francavilla-Taranto. Non giocano le prime tre: il Progreditur quindi resta in vetta

    E’ stato un viaggio inutile quello del Progreditur Marcianise in terra lucana, dove era in programma il big-match tra prima e seconda in classifica (il Matera). Ma la forte pioggia ha bloccato tutto ed ora costringerà la squadra allenata da Foglia Manzillo ad un vero e proprio tour de force prima di Natale, visto che incontrerà tre delle prime cinque della classifica a distanza ancora più breve (presumibilmente 1o giorni) di quanto inizialmente previsto dal calendario.

    Sospesa dopo 15′ invece la partita di Santa Maria Capua Vetere tra Gladiator e Real Vico. A dominare qui è stato il forte vento che ha reso impossibile la prosecuzione del match del ‘Piccirillo’. Nelle prossime ore i nerazzurri potrebbero avere notizie sul ricorso inoltrato al termine della partita persa con il Metapontino, il cui 2-0 per ora non è stato omologato.

    Ferme le prime tre (il Taranto, che avrebbe dovuto giocare a Francavilla, ha gli stessi punti del Matera ma con una gara in più), non ne approfitta il Brindisi che pareggia in casa con la Turris e spreca l’occasione di portarsi al secondo posto in solitaria. E’ il portiere Liccardo, che al 55′ para un calcio di rigore a Gambini, a salvare la squadra del neotecnico Pensabene che ottiene così un pareggio preziosissimo. Ma anche gli ospiti hanno di che recriminare visto un penalty, parso netto a tutti tranne che all’arbitro, non concesso a Moxedano steso in area in pieno recupero. Curiosità: entrambe le squadre hanno chiuso in 10 per l’espulsione dei loro numeri 2, Iovinella (Turris)  all’81’e Iaboni (Brindisi) all’89’.

    Fermo anche il Monospolis, che avrebbe dovuto affrontare il Nardò ritiratosi dal campionato, vittoria corsara per il Manfredonia che espugna con il punteggio di 2-1 il campo del Grottaglie, ultimo in classifica. Pareggio (1-1) invece tra Puteolana e Mariano Keller nell’anticipo del sabato, come pari è stata (0-0) tra Gelbison e Real Metapontino. Ha chiuso il programma il 3-1 con cui il San Severo ha battuto il Bisceglie.

    Redazione sportiva

    PUBBLICATO IL: 3 dicembre 2013 ALLE ORE 13:06