Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    BASKET, le altre. Milano vince facile su Bologna


    Tutti i risultati, la classifica aggiornata ed il prossimo turno.

    Lega1-300x300

    Milano-Bologna 89-66

    L’EA7 asfalta la Virtus Bologna e, in virtù della sconfitta di Brindisi di ieri, si conquista la vetta solitaria della classifica. Un grande Moss e la superiorità fisica della squadra di coach Banchi bastano a non mettere mai in discussione la partita. Miglior realizzatore: Hardy (Bologna) 19 punti.

    Avellino-Cantù 59-77

    La Scandone Avellino cade in casa contro Cantù nonostante il suo momento di forma. E’ Stefano Gentile l’MVP della partita, ma tutti gli esterni ospiti hanno dato un contributo importante. Avellino ha sofferto in tutte le zone del campo ed ha offerto la seconda peggiore prestazione offensiva dell’anno. Nel secondo tempo si nota troppo il mancato apporto della panchina irpina. Miglior realizzatore: Gentile (Cantù) 24 punti.

    Cremona-Pistoia 81-76

    La Vanoli ipoteca la salvezza con questo successo su Pistoia. E’ Jason Rich a decidere con i suoi nove punti negli ultimi 3′ di match. La precisione dall’arco dei 6,75 m di Cremona fa la differnza contro la zona di coach Moretti che prova così dopo l’intervallo a portare a casa un importante successo che non arriva nonostante l’equilibrio del match che ha visto anche la Giorgio Tesi Group avanti nella sua fase centrale.

    Pesaro-Montegranaro 88-75

    Nel gior di pochi giorni si rimescolano le carte in ottica salvezza a causa dei seri problemi economici di Montegranaro ed anche in virtù di questo successo di Pesaro che accorcia le distanze in classifica e spera in penalizzazioni per la Sutor. Nel secondo tempo Pesaro costruisce il break che vale la vittoria grazie ai suoi esterni ma più in generale con una buona prova di squadra. Miglior realizzatore: Anosike (Pesaro) 21 punti.

    Varese-Sassari 91-112

    Era prevedibile lo spettacolo, tra due squadre votate all’attacco (rispettivamente il terzo ed il primo della serie A) ma Varese e Sassari sono andate oltre ogni previsione. La Cimberio non poteva più sbagliare ed invece lo ha fatto, perdendo in casa dove in questo 2014 non ha ancora vinto e non riuscendo a rilanciare le sue ambizioni playoff. recuperati Banks (28 punti) e Polonara (14), coach Frates ha però dovuto fare ameno di Scekic, alle prese con la febbre. Il Banco Sardegna continua ad avere invece il morale alle stelle, dopo la coppa Italia ed il passaggio del turno in Europa. Impalpabile l’esordio di Eze (0 punti in 4 minuti) ma Sacchetti riesce comunque ad ottenere la vittoria numero 100 in serie A. Miglior realizzatore: Banks (Sassari) 28

    Venezia-Siena 66-71

    Bene Siena, Venezia ancora sconfitta. E’ questo il senso della partita che decreta la quinta sconfitta tra campionato e coppa Italia per la Reyer e comincia a mettere in discussione la sua ambizione di playoff. La Mens Sana reagisce alle brutte notizie societarie e conquista una vittoria che la issa al quarto posto in classifica. Miglior realizzatore: Carter (Siena) 23.

    Reggio Emilia-Brindisi 76-68 (giocata ieri)

    Emanuele Terracciano

    CLASSIFICA: Milano 30; Brindisi e Cantù 28; Siena 26; Sassari e Roma 24; Reggio Emilia e Avellino 20; Venezia e JUVECASERTA 18; Bologna, Varese e Pistoia 16; Cremona 14; Montegranaro 12; Pesaro 10

    PROSSIMO TURNO: JUVECASERTA-Avellino, Milano-Venezia, Brindisi-Varese, Cantù-Cremona, Montegranaro-Siena, Sassari-Pesaro, Bologna-Roma, Pistoia-Reggio Emilia

    PUBBLICATO IL: 23 febbraio 2014 ALLE ORE 21:05