Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ZINZI mette il tutor ad Affinito. Camillo Federico nuovo presidente della commissione bilancio, si dimette da consigliere comunale di Mondragone


    La notizia era nell’aria da qualche giorno, ma stamattina, all’antivigilia della seduta del Consiglio provinciale che dovrà approvare il Consuntivo 2012 è stata ufficializzata. Nel consiglio comunale della città rivierasca entra Luigi Beatrice dell’Udc MONDRAGONE – Gli impegni più gravosi che attendono nei prossimi mesi il consigliere provinciale Camillo Federico non gli consentono più di […]

    Nelle foto, da sinistra, Donato Affinito e Camillo Federico

    La notizia era nell’aria da qualche giorno, ma stamattina, all’antivigilia della seduta del Consiglio provinciale che dovrà approvare il Consuntivo 2012 è stata ufficializzata. Nel consiglio comunale della città rivierasca entra Luigi Beatrice dell’Udc
    MONDRAGONE – Gli impegni più gravosi che attendono nei prossimi mesi il consigliere provinciale Camillo Federico non gli consentono più di svolgere anche la funzione di consigliere comunale. Ed è per questo che stamattina, venerdì, Federico ha presentato al protocollo del Comune di Mondragone le sue dimissioni dalla carica di consigliere comunale. Al suo posto entra in Consiglio Luigi Beatrice, primo dei non eletti nella lista dell’Udc.
    Gli impegni gravosi di Camillo Federico riguardano l’assunzione della carica di presidente della Commissione Bilancio e Finanze del consiglio provinciale. Una mossa fatta da Zinzi in persona dopo la nomina ad assessore di Donato Affinito, che, come si sa, non è un esperto di contabilità degli enti locali.
    Esperienza e cognizione che, al contrario, fanno parte del bagaglio culturale di Camillo Federico.
    QUI SOTTO IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO DI CAMILLO FEDERICO , CONSIGLIERE DIMISSIONARIO
    Con atto protocollato in data odierna al Comune di Mondragone, ho manifestato la mia irrevocabile volontà di dimettermi da Consigliere Comunale. Tale decisione, è maturata di concerto con gli amici di partito e della coalizione di centro che hanno condiviso il bisogno di favorire un’auspicata maggiore incisività alla comune azione politica intrapresa.
    L’importante recente privilegio concessomi di rappresentare nel Consiglio Provinciale di Caserta i concittadini mondragonesi, impone ivi assidua e costante presenza nella tutela delle molteplici esigenze proprie al collegio elettivo di provenienza.
    D’altro canto, le altrettanto improcrastinabili necessità di rappresentanza politica in seno all’assise comunale, in coerenza al ruolo di minoranza sin ora ben espresso senza ambiguità alcuna, saranno beninteso recepite dal dr.Luigi Beatrice, primo dei non eletti nella lista Unione di Centro, cui serenamente affido, in tale istituzionale consesso, il patrimonio del nostro gruppo politico di coalizione, unico per la sempre maggiore progressiva affinità raggiunta.
    Le recenti disdicevoli pratiche operate dalla nuova singolare maggioranza consiliare, formatasi in spregio al mandato elettorale originariamente conseguito con proposte propagandistiche annunciate agli antipodi, richiederanno a ciascuno una ancor più vigile e sostanziale presenza di obiettiva verifica dell’azione amministrativa, nonché assiduo impegno di proposta nella tutela del pubblico interesse.
    LE DICHIARAZIONI DEGLI ESPONENTI POLITICI DELL’UDC LOCALE
    A seguito della comunicazione ufficiale dell’Avv. Camillo Federico nella quale ha manifestato l’irrevocabile volontà di dimettersi da Consigliere comunale della Città di Mondragone, il Coordinamento cittadino, rappresentato dall’Avv. Luigi Mordacchini –Commissario cittadino del partito – e dal Dott. Alessandro Pagliaro – Consigliere comunale UDC – ha deciso di condividere tale atto ritenendolo essenziale nelle prospettive di crescita e rilancio del nostro movimento politico in Città. Per effetto di tale determinazione e per le intese interne al Partito subentrerà nel Civico consesso il dott. Luigi Beatrice a cui il Coordinamento cittadino formula i migliori auguri di buon lavoro, certo della coerenza alla linea politica di ferma opposizione sino ad ora espressa inequivocabilmente dall’Unione di Centro.
    Il Commissario cittadino UDC Il Consigliere comunale UDC
    Avv. Luigi Mordacchini Dott. Alessandro Pagliaro

    PUBBLICATO IL: 31 maggio 2013 ALLE ORE 12:51