Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    VITULAZIO ALLE ELEZIONI – L'”Ape Regina” guida la scalata della famiglia Antropoli alla carica di sindaco


      Questa volta, i molti voti che alle scorse elezioni si suddivisero tra Romano e Cuccari, potrebbero convergere su un candidato interno. E questo potrebbe favorire l’avvocato Raffaele Russo. VITULAZIO – La famiglia Antropoli, che a quanto ci risulta non è imparentata a quella del sindaco di Capua, ha sempre curato con molta attenzione i […]

     

    Nella foto, a partire dall’alto a sinistra in senso orario: Raffaele Russo, il sindaco Achille Cuccari, Luigi Romano e Regina Antropoli

    Questa volta, i molti voti che alle scorse elezioni si suddivisero tra Romano e Cuccari, potrebbero convergere su un candidato interno. E questo potrebbe favorire l’avvocato Raffaele Russo.

    VITULAZIO – La famiglia Antropoli, che a quanto ci risulta non è imparentata a quella del sindaco di Capua, ha sempre curato con molta attenzione i propri interessi. Lo ha fatto grazie a un peso elettorale tutt’altro che irrilevante e che è risultato decisivo anche per le sorti di diverse elezioni comunali.

    Una coltivazione dei propri affari realizzata sempre con sagacia e discrezione. Da dietro alle quinte.

    Un ruolo strategico di questa attività lo ha sempre svolto Regina Antropoli, la quale, non a caso si è guadagnata l’appellativo, molto impegnativo, di “Ape Regina”. Funzionaria del comune di Vitulazio, ha esercitato la sua influenza soprattutto nel settore dei Servizi Sociali, acquisendo ulteriori crediti elettorali e aumentando, volta per volta, l’influenza che le scelte di famiglia hanno avuto sugli esiti delle elezioni.

    A Vitulazio, da qualche settimana, si parla di un sostanziale cambio di strategia della famiglia Antropoli, la quale, stavolta, non avrebbe alcuna intenzione di delegare a nessuno la cura dei propri interessi, scendendo direttamente in campo con un proprio esponente.

    A chi gioverebbe e chi sarebbe il danneggiato o i danneggiati di una scelta del genere?

    La volta scorsa, La parte della famiglia vicino alla signora Regina si schierò con l’allora sindaco uscente Romano che certo non aveva ostacolato la carriere della funzionaria, mentre l’altra parte della famiglia appoggiò, e dunque contribuì alla sua vittoria di strettissima misura,  Achille Cuccari.

    Questo lascerebbe pensare che il sindaco uscente, ma anche il suo predecessore, anch’esso già pronto ai nastri di partenza per le prossime elezioni, potrebbero subire qualche contrazione del consenso, mettendo in pericolo la propria riconferma. Ma siccome Vitulazio ha la caratteristica di esprimere la politica più frammentata tra i comuni di questa provincia ( la volta scorsa furono ben cinque i candidati a sindaco a fronte dei circa 4mila elettori) le deduzioni sono sempre ardite e pericolose. Nonostante ciò si può dire che l’avvocato Raffaele Russo, già in campo anche in questa occasione, dopo il cimento di cinque anni fa, non si duolerebbe affatto di fronte a una discesa in campo di un esponente della famiglia Antropoli.

    Naturalmente nei mesi che ci separano dall’inizio della campagna elettorale, approfondiremo, con maggiore argomentazione, tutte le questioni della complessa politica del centro caleno.

    G.G.

    PUBBLICATO IL: 3 febbraio 2014 ALLE ORE 16:56