Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    AGG. ORE 20,07/ Pd, le terze primarie farsa si faranno il 29. Nuovo segretario provinciale entro il 15 gennaio


    La riunione della direzione, segnata dalledimissioni di Dario Abbate, si è chiusa dopo le 19,00. Sarà costituita una commissione organizzativa elettorale, guidata dal vicesegretario provinciale Feole, che non è certo meno responsabile di bbate dei brogli avvenuti nell’ultima domenica di novembre e nella prioma di dicembre CASERTA – Un giorno vi racconterò il punto di […]

    Nelle foto, il vicesegretario provinciale del Pd, Ludovico Feole, e i responsabile dell’organizzazione, Giovanni Cusano

    La riunione della direzione, segnata dalledimissioni di Dario Abbate, si è chiusa dopo le 19,00. Sarà costituita una commissione organizzativa elettorale, guidata dal vicesegretario provinciale Feole, che non è certo meno responsabile di bbate dei brogli avvenuti nell’ultima domenica di novembre e nella prioma di dicembre

    CASERTA – Un giorno vi racconterò il punto di vista che Stefano Graziano nutriva un tempo del suo compaesao teverolese Nicola Caputo. Oggi ‘pomeriggio, nel giorno più nero del 2012 per il Pd casertano, i due sono usciti a braccetto dalla sala dell’hotel Jolly dove un paio d’ore prima il segretario provinciale Dario Abbate, con un gesto serio e apprezzabilissimo, aveva rassegnato le dimissioni.

    Alle otto di sera chiudo questo “straziante ” live cominciato ieri sera, sabato, sull’ennesimo psicodramma del Partito Democratico di Caserta. Le primarie si faranno. Non si sa come, non si sa con quali tabulati, non si sa con quale platea elettorale, ma si faranno. Elezioni illegittime di fatto che eleggeranno in pratica un gruppo di futuri parlamentari, di fatto, illegittimi. Dell’organizzazione si occuperà una commissione di cui faranno parte i rappresentanti dei dieci candidati in campo (Dario Abbate, i renziani Carlo Marino, Loredana Affinito e la Zagaria di Casapesenna, Nicola Caputo, Stefano Graziano, Franco Capobianco, Camilla Sgambato, Pina Picierno e Lucia esposito) coordinata, udite udite, dal vicesegretario provinciale Ludovico Feole, uno che sicuramente sa dove sono finiti molti dei tabulati scomparsi delle primarie di novembre e inizio dicembre, ma che, nonostante questo, il Pd casertano, in avanzato stato confusionale,  mette a coordinare la commissione organizzativa.

    Per quel che riguarda il partito, nientecommissariamento. Il nuovo segretario sarà eletto dall’assemblea provinciale entro il prossimo 15 genaio, probabilmente nel fine dettimana che va dall11 al 13 gennaio.

    Per oggi, basta così. Ne abbiamo già raccontate troppe. Se questo deve essere il partito che deve cambiare l’Italia e il Sud, stiamo freschi!,

    Gianluigi Guarino

    PUBBLICATO IL: 23 dicembre 2012 ALLE ORE 20:10