Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    SESSA AURUNCA – Le manovre del gran tessitore Di Iorio. Uscirà dalla giunta. ECCO UNO PER UNO CHI SARANNO I NUOVI ASSESSORI


       L’esponente della maggioranza che gioca una partita proiettata alle prossime elezioni regionali farà entrare un suo fedelissimo: lo stimatissimo pediatra Giuseppe Casale SESSA AURUNCA - La politica a Sessa  non va in vacanza. Se da una parte continuano gli attacchi del centrosinistra che colpiscono, documenti alla mano, ogni giorno esponenti della giunta Tommasino e […]

     

    Nella foto, a sinistra Tommasino, a destra Iorio

     L’esponente della maggioranza che gioca una partita proiettata alle prossime elezioni regionali farà entrare un suo fedelissimo: lo stimatissimo pediatra Giuseppe Casale

    SESSA AURUNCA - La politica a Sessa  non va in vacanza. Se da una parte continuano gli attacchi del centrosinistra che colpiscono, documenti alla mano, ogni giorno esponenti della giunta Tommasino e consiglieri di maggioranza,  dall’altra c’è chi cerca di ricomporre il quadro politico per dar man forte all’attuale maggioranza. Al centro delle trattative c’è sempre l’onnipresente assessore Di Iorio, il quale sta lavorando molto in questi giorni anche sul fronte della trasmissione all’esterno di alcune problematiche endogene. Un azione che potrebbe fiaccare, logorare, la già risicata maggioranza.  Il suo obiettivo è quello di spostare l’attenzione sugli altri assessori e consiglieri di maggioranza per poi chiedere a tutti loro di fare un passo indietro per far rientrare l’Udc e il Nuovo Psi in maggioranza ed arrivare all’approvazione del bilancio con 10 consiglieri per non rischiare. Ma al momento i due partiti fuoriusciti non hanno nessuna intenzione di rientrare anzi sembrerebbe che gli stessi stanno appoggiando l’azione di disturbo del centrosinistra. Se questo piano dovesse fallire Di Iorio ha già pronto il piano “B”. Dopo gli attacchi subiti, sicuramente, l’assessore Casale arriverà a presentare le dimissioni. Quindi ci sarà sicuramente un rimescolamento di deleghe e posti in giunta. Anche Di Iorio lascerà. La composizione della nuova giunta ve la diamo in anteprima. A prendere il posto di Di Iorio in quota Sessa Domani sarà il suo compare fedele il dottore Giuseppe Casale, stimatissimo pediatra, che occuperà la poltrona di vice sindaco. Il super assessorato lasciato da Di Iorio, quello dei Lavori Pubblici e Ambiente sarà appannaggio del neo nato gruppo Alleanza Comunale dei consiglieri Gagliardo e Ciuffi. Il nome del nuovo assessore è quello dell’Ingegnere Carmine Gatta di Cascano. Al posto del dimissionario Casale andrà un altro uomo di Del Mastro che sarà scelto in sintonia con l’ingegnere Carmine Tortora e la dirigente Asl Trabucco. Potrebbe essere proprio quest’ultima la prescelta andando cosi a coprire la quota rosa. Resterà in quota Patto Aurunco Calenzo anche se il Presidente Rozera sta forse compiendo qualche errore tattico, facendo saltare la manifestazione Gran Torneo dei Quartieri, per entrare in prima persona in giunta. L’ultimo componente sarà scelto dal consigliere Pecunioso ma non siamo ora in grado di darvi un nome. Anche con questa composizione a guidare tutti ci sarebbe sempre Di Iorio e fuori gioco, nonostante il continuo appoggio, andrebbero i consiglieri De Civita e Loffredo che continueranno a raccogliere le briciole.

    R.P.

    PUBBLICATO IL: 31 luglio 2013 ALLE ORE 19:28