Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CASTEL VOLTURNO – La frangia dei “liternesi” e dei cosentiniani di un tempo pronti ad assaltare il coordinamento di Luise e Napoletano: ecco il cambiamento secondo la Ucciero, Sarro e Zaccariello


      L’ex assessora di Caserta “silurata” e l’assessore del balzello zinziano sulla notifica della propria nomina a delegato provinciale, Zaccariello, sponsor di un’operazione politica a 6 mesi dal voto   di Max Ive CASTEL VOLTURNO – Se il cambiamento politico del centro destra a Castel Volturno viene messo in cantiere con una manifestazione di inaugurazione […]

     

    Nella foto, l’inaugurazione del club di Pinetamare di Forza Italia

    L’ex assessora di Caserta “silurata” e l’assessore del balzello zinziano sulla notifica della propria nomina a delegato provinciale, Zaccariello, sponsor di un’operazione politica a 6 mesi dal voto  

    di Max Ive

    CASTEL VOLTURNO – Se il cambiamento politico del centro destra a Castel Volturno viene messo in cantiere con una manifestazione di inaugurazione del club di Forza Italia di Pinetamare alla quale ha presenziato la frangia forzista made in Villa Literno, allora ciò significa che è in atto un vero e proprio assalto politico all’ex coordinamento cittadino del Pdl, diretto da Sergio Luise.

    Basta leggere i nomi dei parlamentari e degli esponenti politici intervenuti per comprendere quale fazione di Forza Italia ha cominciato, in vista delle elezioni, a scaldare i motori.

    Nella sede del club di Pinetamare dei Berlusconiani non c’era Sergio Luise e il suo gruppo, ma la vicecoordinatrice provinciale del Pdl, Teresa Ucciero, che dopo essere stata “silurata”, (nonostante l’estenuante difesa del parlamentare cosentiniano, Enzo D’Anna) dall’amministrazione comunale di Caserta città, guidata dal sindaco Pio Del Gaudio è approdata a Castel Volturno per sostenere gli adepti locali del partito.

    Dopo i giorni della kermesse flop de “I magnifici 7″ e il periodo di passione politica consumatosi presso l’amministrazione comunale di Caserta, Teresa Ucciero ha inaugurato il circolo del cambiamento (????) alla presenza dell’assessore provinciale di Villa Literno, Francesco Zaccarielo, noto alle cronache casertane per la nota vicenda del balzello politico sull’accettazione o meno della nomina di assessore nella giunta di Zinzi.

    Il cambiamento (?) è stato inaugurato anche dal senatore e avvocato amministrativista matesino Carlo Sarro “che ha trattato le problematiche relative al mancato condono edilizio… per la Campania, il problema dei rifiuti e della ”Terra dei Fuochi“.  

    Nella foto che pubblichiamo in primo piano il quadretto politico del nuovo club appare evidente… Qualcuno ha deciso di mettere il dito nella piaga politica del coordinamento cittadino di Castel Volturno, azzerato con la fine del Pdl. Se da un lato c’è chi sostiene che Sergio Luise, con l’amico Giacomo Napoletano rappresentano ciò che di più vecchio c’è a Castel Volturno, dall’altro lato abbiamo compreso chi c’è dietro la regia del battesimo del club di Forza Italia.

    Ovviamente l’operazione è stata incardinata da Marco Scala, ma ci sono anche altri esponenti che nel tempo hanno militato nel Pdl e in Forza Italia.

     

     

    PUBBLICATO IL: 10 novembre 2013 ALLE ORE 21:43