Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    S.MARIA C.V.- Stellato e Leone non lo appoggeranno alle prossime elezioni e Di Muro fa il giro delle sette chiese per trovarsi un partito


      Prima il club di Forza Italia, poi colloqui con Uliviero, poi ancora incontri con Angelo Consoli SANTA MARIA CAPUA VETERE- Il problema di una copertura politica purchessia sta diventando, ogni giorno che passa, un’urgenza, ai limiti della cogenza per il sindaco Di Muro. Questioni di sopravvivenza collegarsi ad un partito, meglio se ad un […]

     

    Nella foto Biagio Di Muro e Angelo Consoli

    Prima il club di Forza Italia, poi colloqui con Uliviero, poi ancora incontri con Angelo Consoli

    SANTA MARIA CAPUA VETERE- Il problema di una copertura politica purchessia sta diventando, ogni giorno che passa, un’urgenza, ai limiti della cogenza per il sindaco Di Muro.

    Questioni di sopravvivenza collegarsi ad un partito, meglio se ad un partito non di centro-sinistra. Perchè la sensazione è forte: Stellato e Nicola Leone, cioè i nove decimi del centro-sinistra sammaritano non appoggeranno Di Muro alle prossime elezioni amministrative. Di Muro anche se non lo ammetterà mai pubblicamente, questo lo sa e perciò fa il giro delle sette chiese per trovare una sponda. Per questo, ha utilizzato Francesco Fabozzi per costruire un club di Forza Italia, da lui controllato, dietro le quinte e neanche tanto da dietro alle quinte. Per questo vaga tra i diversi piani del palazzo del Consiglio Regionale, aggaggiandosi un giorno a Gennaro Uliviero e il giorno dopo ad Angelo Consoli.

    Questioni di sopravvivenza, appunto. Ma il conto alla rovescia è già cominciato.

    G.G.

    PUBBLICATO IL: 29 gennaio 2014 ALLE ORE 19:54