Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    S.MARIA C.V – PIEDIMONTE, Antonio Mirra fa uno scherzetto ad Enzo Cappello e si fa propaganda per le regionali proprio a casa del suo concorrente


    Si profilano già le strategie dei pretendenti a un seggio per Napoli. IN CALCE IL COMUNICATO STAMPA DEL CONSIGLIERE PROVINCIALE PIEDIMONTE MATESE - Antonio Mirra, avvocato e consigliere provinciale di S.Maria Capua Vetere, da qualche mese ha cominciato una sistematica azione di seria auto-promozione attraverso comunicati stampa che informano sulla sua attività di consigliere iscritto […]

    Nella foto Mirra e Cappello

    Si profilano già le strategie dei pretendenti a un seggio per Napoli. IN CALCE IL COMUNICATO STAMPA DEL CONSIGLIERE PROVINCIALE

    PIEDIMONTE MATESE - Antonio Mirra, avvocato e consigliere provinciale di S.Maria Capua Vetere, da qualche mese ha cominciato una sistematica azione di seria auto-promozione attraverso comunicati stampa che informano sulla sua attività di consigliere iscritto al gruppo del Pd soprattutto all’interno delle commissioni. Oggi è intervenuto, proprio da presidente della specifica commissione del consiglio provinciale, sul tema dell’emergenza scolastica nel comune di Piedimonte Matese a cui ha partecipato, tra gli altri, anche il sindaco Enzo Cappello.

    E’ chiaro che Mirra, il quale per anni ha fatto il consigliere provinciale senza aver mai scritto un solo comunicato, fa questo, legittimamente, anche per coltivare la propria ambizione che é quella, come abbiamo scritto già in un paio di occasioni, di candidarsi alle prossime elezioni regionali, naturalmente in quota Renzi, di cui è diventato uno dei paladini, nella lista del Pd.

    Questi comunicati sono funzionali proprio a far conoscere la sua attività al di fuori del perimetro del suo comune di residenza, cioè del comune di S.Maria C.V. Si dà il caso che il comunicato di oggi vada a propagandare l’attività di Antonio Mirra proprio nel comune di Piedimonte Matese dove sindaco è, per l’appunto, Enzo Cappello, il quale vuole candidarsi al 200% alle prossime elezioni regionali e sarà un concorrente diretto di Antonio Mirra.

    Bel colpo, avvocato!

    G.G.

    QUI SOTTO IL COMUNICATO STAMPA 

    Emergenza scolastica a Piedimonte Matese. Fiducia dopo la riunione della Commissione Provinciale presieduta da Antonio Mirra

    Si è riunita oggi la Commissione Provinciale di garanzia e controllo per discutere delle problematiche riguardanti l’Istituto Tecnico Industriale di Piedimonte Matese nei cui locali sono attualmente ospitati anche gli studenti dell’Istituto Agrario dichiarato inagibile a seguito dei recenti eventi sismici. Il Presidente Zinzi e l’Assessore Zaccariello hanno comunicato ai componenti della Commissione le azioni già tempestivamente intraprese e quelle che l’Amministrazione Provinciale intende intraprendere nei prossimi giorni; in particolare è stato assicurato che già agli inizi della prossima settimana saranno presi in affitto locali per trasferirvi  gli studenti dell’Agrario e che continueranno i lavori di adeguamento dell’Istituto Tecnico, con particolare riferimento a quelli riguardanti la copertura, per evitare perdite di acqua nei laboratori e nelle aule, aspetti sui quali l’Assessore Zaccariello si è impegnato a tenere aggiornata la Commissione stessa.

    Ai lavori della Commissione, presieduta dal Consigliere Antonio Mirra con la partecipazione anche del Presidente Della Cioppa e di numerosi consiglieri provinciali di maggioranza e opposizione, hanno presenziato anche il sindaco di Piedimonte Matese Vincenzo Cappello, il dirigente scolastico Lombardi e rappresentanze del corpo docente, degli alunni e dei genitori; tutti, all’esito dei lavori, hanno mostrato soddisfazione per quanto emerso nella seduta della Commissione e, all’esito della stessa, hanno manifestato fiducia nella tempestiva risoluzione di una situazione che sta creando un notevole disagio soprattutto agli studenti ed al corpo docente.

    PUBBLICATO IL: 7 febbraio 2014 ALLE ORE 18:40