Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    S.MARIA C.V. – Fiera del Turismo di Rimini, Dario Mattucci, Rosario Lebbioli e Enrico Di Rienzo chiariscono una volta per tutte: “La nostra partecipazione alla TTG non ha avuto alcun onere per le casse comunali”


    La partecipazione al TTG di Rimini è stata a spese dei partecipanti, l’amministrazione comunale non ha sostenuto alcun onere finanziario SANTA MARIA CAPUA VETERE – COMUNICATO – L’amministrazione comunale – a proposito della partecipazione, nello spazio espositivo allestito dalla Regione Campania, alla fiera del turismo TTG di Rimini, che si è tenuta dal 17 al 19 […]

    Da sinistra, Lebbioli e Mattucci

    La partecipazione al TTG di Rimini è stata a spese dei partecipanti, l’amministrazione comunale non ha sostenuto alcun onere finanziario

    SANTA MARIA CAPUA VETERE – COMUNICATO – L’amministrazione comunale – a proposito della partecipazione, nello spazio espositivo allestito dalla Regione Campania, alla fiera del turismo TTG di Rimini, che si è tenuta dal 17 al 19 ottobre scorsi – precisa quanto segue. La presenza della città a una manifestazione fieristica di tale livello costituisce, senza dubbio, un compito istituzionale ampiamente giustificato dall’obiettivo strategico di valorizzare il patrimonio storico e archeologico di Santa Maria Capua Vetere sul mercato turistico nazionale e internazionale.

    Ciò nonostante, la partecipazione del presidente del consiglio comunale Dario Mattucci, del consigliere comunale Rosario Lebbioli e del rappresentante del forum giovani Enrico Di Rienzo non ha avuto alcun onere per le casse comunali, come si può facilmente evincere dalla relativa delibera: tutte le spese relative alla trasferta sono state sostenute di tasca propria dagli stessi partecipanti, ai quali non può che andare il ringraziamento della città tutta per la disponibilità offerta ai fini della promozione del territorio sammaritano.

    Sulla vicenda – dichiarano il presidente Mattucci e il consigliere Lebbioli – è stata inventata e alimentata un’assurda, quanto infondata, polemica da parte di forze che dimostrano di essere totalmente a corto di argomenti seri. E allora è nostro dovere chiarire ai cittadini (e da questo momento saranno adite le vie legali contro chiunque continuerà ad affermare il contrario) che la nostra partecipazione alla fiera TTG è stata totalmente a nostro carico. E’ appena il caso di ricordare che si trattava del più importante appuntamento ‘trade’ per il turismo, con oltre 50mila presenze professionali tra intermediari, buyer e visitatori del settore. Per la prima volta nella sua storia, Santa Maria Capua Vetere è stata portata all’attenzione di un contesto di livello internazionale”.

    PUBBLICATO IL: 23 ottobre 2013 ALLE ORE 10:24