Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    S.MARIA C.V – Ci mancava anche questa. Biagio Di Muro copia i grillini e chiede il curriculum alle aspiranti assessore. Una proposta: prenda la più figa


    Sarebbe l’unico modo per smarcarsi dal metodo Pizzarotti rendendo originale la scelta in puro sammaritan-style S.MARIA C.V – Il sindaco Biagio Di Muro diventa grillino, calma, non trasecolate, va a finire che stanotte vi sognate il testone di Biagio che riprende con la webcam il comizio del comico genovese e rischiate di cadere dal letto […]

    Nella foto Di Muro e Pizzarotti

    Sarebbe l’unico modo per smarcarsi dal metodo Pizzarotti rendendo originale la scelta in puro sammaritan-style

    S.MARIA C.V – Il sindaco Biagio Di Muro diventa grillino, calma, non trasecolate, va a finire che stanotte vi sognate il testone di Biagio che riprende con la webcam il comizio del comico genovese e rischiate di cadere dal letto e caderci secchi.

    Di Muro come Grillo, perché solo questa può essere l’ispirazione della bizzarra decisione di scegliere l’assessore femmina, in ossequio alla decisione del Tar, attraverso la presentazione di curricula. Proprio come ha fatto il sindaco grillino di Parma, Pizzarotti.

    Piccolo dettaglio tecnico: a Parma, Pizzarotti, non fa contratti a termine a ripetizione a uno come Franco Biondi, che non ci risulti abbia spedito un curriculum al comune di S.Maria C.V; a Parma Pizzarotti non ci risulti che abbia cacciato via un assessori dello spessore di Mario Tudisco per sostituirlo con uno che ha lasciato un tale segno da farci, sul serio, anche dimenticare il suo nome il suo cognome; a Parma, Pizzarotti, non ha permesso che gli uffici di un tribunale fossero ubicati all’interno di due capannoni industriali come ache Di Muro ha consentito che accadesse; a Parma, Pizzarotti non sta pagando canoni di afffitto da 100 mila euro al mese a un imprenditore dell’agro aversano di nome Pellino che ha messo a disposizione i capannoni industriali e che già sta incassando affitti senza che gli uffici del tribunale siano ancora partiti all’interno di questa eccentrica location di via Galatina.

    A questo punto, dato che c’é, il sindaco Di Murom invece di farsi mandare i curricula scritti, cloni per intero il metodo Pizzarotti. Curricula presentati dalle dirette protagoniste attraverso video postati su youtube. La scelta immeritocratica, magari legata alla cifra di ficaggine della nuova assessore, avrebbe molto più senso e sarebbe molto più coerente rispetto al sammaitan-style degli ultimi 15 anni.

    G.G.

    PUBBLICATO IL: 5 ottobre 2013 ALLE ORE 14:04