Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    S.MARIA C.V/ Altre bordate con megamanifesto 6×3 all’amministrazione Di Muro. Tutte le foto che attesterebbero il fallimento


      Saranno 3 manifesti diversi e campeggeranno, uno in piazza Padre Pio, il secondo nella zona nuova della C1 Nord, e il terzo nei pressi del comune a partire da lunedì 22 aprile. Tutti i nomi di quelli che hanno contribuito all’idea. Affondo deciso su beni culturali, infrastrutture, strade, beni confiscati alla camorra. SANTA MARIA […]

    Nella foto il 6×3 che sarà affisso a S.Maria C.V. dal 22 aprile

     

    Saranno 3 manifesti diversi e campeggeranno, uno in piazza Padre Pio, il secondo nella zona nuova della C1 Nord, e il terzo nei pressi del comune a partire da lunedì 22 aprile. Tutti i nomi di quelli che hanno contribuito all’idea. Affondo deciso su beni culturali, infrastrutture, strade, beni confiscati alla camorra.

    SANTA MARIA C.V –  La tecnica divulgativa è la stessa: mega manifesti 6×3 per denunciare quelle che, secondo l’opposizione Pdl, sarebbero le male fatte dell’amministrazione Di Muro-Stellato-Mattucci.

    A differenze delle altre affissioni, più dirette, monotematiche, stavolta il messaggio è più articolato e giocato, naturalmente sul terreno dell’ironia tagliente, caustica. Le promesse, i proclami, le foto che attesterebbero il fallimento sul terreno dei beni culturali, su quello delle infrastrutture primarie, a partire dalle strade, beni confiscati alla camorra e mancata ristrutturazione del teatro Politeama e dei palazzi monumentali.

    “Il Fallimento Politico di questi primi due anni dell’Amministrazione comunale di sinistra – hanno dichiarato i promotori dell’iniziativa- è rappresentato da quello che si vede nelle foto della nostra città, infatti ciò non è certamente frutto di opinioni o pareri di parte ma è semplicemente il triste e desolante risultato conseguito da questi amministratori nei loro 24 mesi di governo locale”.

    Il comunicato che accompagna le foto dei manifesti elenca anche i nomi di tutte le persone che assumono la paterinità politica dell’iniziativa:l PDL con il coordinatore cittadino Salvatore Mastroianni e i propri consiglieri comunali Luigi Simonelli, Giovanni Campochiaro e Federico Simoncelli; il Nuovo PSI del segretario Renato Ventriglia, unitamente a Paolo De Riso e Gerardo Di Vilio e al Consigliere Arturo D’Addio; Iniziativa Meridionale di Arturo Bolognese e Fausto Beato; la Giovane Italia guidata da Alessandro Maffei, Vincenzo Buco, Giuseppe Campochiaro e Vittorio Checchia; e dal neonato circolo ‘Gioventù Sammaritana’ guidato dai giovanissimi  Tina Ciarmiello, Stefania Cataldo e Domenico Mele.

    PUBBLICATO IL: 20 aprile 2013 ALLE ORE 16:10