Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    S.M. LA FOSSA ALLE ELEZIONI. Antonio Papa ancora senza avversario ufficiale. Spuntano due papabili candidati e l’ipotesi di una terza lista


    L’avvocato Mirra che ha fronteggiato l’attuale sindaco alle scorse amministrative, invece, sembra questa volta non voler entrare direttamente in partita S.M.LA FOSSA -  Antonio Papa ancora non ha uno sfidante (non vogliamo metterla in termini personalistici-duellistici, ma in sostanza di questo si tratta: c’è una, forse due aree che sono pronte a scendere in campo […]

    Nella foto, a sinistra, Federico e Mirra, al centro Salzano e a destra Papa

    L’avvocato Mirra che ha fronteggiato l’attuale sindaco alle scorse amministrative, invece, sembra questa volta non voler entrare direttamente in partita

    S.M.LA FOSSA -  Antonio Papa ancora non ha uno sfidante (non vogliamo metterla in termini personalistici-duellistici, ma in sostanza di questo si tratta: c’è una, forse due aree che sono pronte a scendere in campo come alternativa all’attuale sindaco, ma mancano, appunto, di un candidato che la rappresenti).

    La data ufficiale per le elezioni tuttora non è stata diramata dal Consiglio dei ministri (dovrebbe farlo entro febbraio), appare comunque improbabile che le amministrative vengano accorpate alle elezioni europee, quindi, per avere un periodo di riferimento, bisogna solo aspettare e capire se i cittadini saranno chiamati a votare per i loro comuni prima o dopo il 25 marzo.

    Ritornando alle dinamiche elettorali, in potenza, a S.Maria la Fossa c’è una situazione diciamo quasi paradossale:  seppur di candidati certi non ce ne sono, aleggia la possibilità, a nostro avviso molto remota, di assistere non ad una, ma bensì alla formazione di due liste. Perché? Perché nell’area avversa alla  maggioranza consiliare i papabili candidati sindaco ora sarebbero persino due: un’avvocatessa e un esponente delle forze dell’ordine (non tanto però propensi a confluire in progetto comune)

    Evidentemente se chi si propone come alternativa a Papa imbocca la strada della frammentazione difficilmente riuscirà ad ottenere un discreto risultato numerico.

    Per quanto riguarda l’avvocato Mirra, che ha fronteggiato Papa alle scorse elezioni, sembra, questa volta, non voler entrare direttamente in partita.

    Attivi, invece, nella costituzione di una civica sono Nicolino Federico e Donato Salzano, il quale ha dichiarato che “il gruppo giovani – compagine politica che orbita nella fazione opposta a quella di Papa – ha già effettuato una proposta di candidatura a sindaco”. Chi l’ha ricevuta però ancora non ha dato responso. “Si è solamente riservato di verificare i presupposti,  – ha chiarito Salzano. - Appena avremo ottenuto la conferma, il nome sarà reso pubblico”

    Vedremo se il mister x individuato dal gruppo giovani corrisponderà ad uno dei due papabili menzionati sopra, ad inizio articolo.

    Giuseppe Tallino

    PUBBLICATO IL: 14 gennaio 2014 ALLE ORE 17:26