Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Ore 17,07 ESCLUSIVA – Pd, incredibile ma vero: per fare il congresso sta arrivando da Roma il delegato di Epifani


      Anche oggi i componenti della commissione provinciale, fedeli alla linea di Nicola Caputo, della Picierno e di Carlo Marino, volevano disertare la seduta per sabotare definitivamente il voto di domenica CASERTA – Sono le 17 e con ben 2 ore e mezza di ritardo sulla tabella di marcia sta inizianod la riunione della commissione […]

    Nella foto Caputo, Stumpo e Cusano

     

    Anche oggi i componenti della commissione provinciale, fedeli alla linea di Nicola Caputo, della Picierno e di Carlo Marino, volevano disertare la seduta per sabotare definitivamente il voto di domenica

    CASERTA – Sono le 17 e con ben 2 ore e mezza di ritardo sulla tabella di marcia sta inizianod la riunione della commissione provinciale per il congresso del Pd. Mai si sarebbe tenuta questa riunione dato che i componenti di Caputo, Marino e Picierno, approfittando del fatto di avere la maggioranza, l’avrebbero addirittura ridisertata in modo da impedire la celebrazione del voto dell’elezione del nuovo segretario provinciale. E invece, l’arrivo a Caserta di Persico, della commissione regionale, e addirittura di Stumpo, che è stato il braccio destro di Bersani e che oggi oltre che parlamentare e componente della commissione nazionale per il congresso, ha costretto i componenti della commissione provinciale ad arrivare nella sede di via Maielli.

    Stumpo è ancora sull’autostrada. Ma tra mezz’ora sarà a Caserta. Questa macchietta del congresso è diventata un caso nazionale.

    PUBBLICATO IL: 1 novembre 2013 ALLE ORE 17:09