Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Ora alla Provincia i dipendenti timbreranno online


    COMUNICATO STAMPA – Due le innovazioni previste: la geotimbratura e il report geolocalizzato. La prima permetterà la timbratura online e la seconda la creazione di report dei dipendenti. La Provincia di Caserta ha aderito alla proposta della Vodafone per ottimizzare l’efficienza dei servizi e il lavoro dei dipendenti in servizio esterno che avranno ora la […]

    Nella foto Domenico Zinzi

    COMUNICATO STAMPA – Due le innovazioni previste: la geotimbratura e il report geolocalizzato. La prima permetterà la timbratura online e la seconda la creazione di report dei dipendenti.

    La Provincia di Caserta ha aderito alla proposta della Vodafone per ottimizzare l’efficienza dei servizi e il lavoro dei dipendenti in servizio esterno che avranno ora la possibilità di effettuare la timbratura da remoto e di inviare rapporti in tempo reale. Si tratta di un importante progetto di innovazione nel mondo della rete mobile che consentirà di accedere a una serie di funzioni, come una lista attività per visualizzare i singoli compiti assegnati all’utente e con l’evidenza del relativo stato di avanzamento.

    Sarà inoltre possibile creare una nuova attività associandola a una specifica azione selezionabile tra un set pre-impostato dal cliente lato interfaccia web. Tra le funzioni previste anche la geotimbratura e il report geolocalizzato. La prima consentirà di effettuare la timbratura (ad esempio inizio turno, inizio pausa pranzo) tramite la mappa integrata con la rilevazione del posizionamento tramite il gps o tramite la triangolazione Gsm. La seconda servirà a creare report georeferenziati ad ognuno dei quali potrà essere associata una o più foto e un commento.

    Altra funzione rilevante è quella connessa al controllo degli spostamenti del personale in missione. Ciò permetterà, ovviamente, di razionalizzare le risorse a disposizione dell’Amministrazione Provinciale e ottimizzare i risultati raggiunti.

    L’accordo tra la Provincia di Caserta e l’azienda di telefonia mobile si legge anche nell’ottica di una riduzione dei costi che permetterà all’Ente di limitare le spese come imposto dalla spending review.

    PUBBLICATO IL: 19 luglio 2013 ALLE ORE 16:33