Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Nicola Garofalo silurato da capogruppo in consiglio provinciale. Giovedì il suo successore e la costituzione ufficiale di Forza Italia


    Come si dice, casca a fagiuolo la ricostituzione del primo movimento berlusconiano. Ma in realtà Garofalo paga il suo schiacciamento sulle posizioni di Magliulo e Zaccariello, associate, anche attraverso Donato Affinito, a quelle di Paolo Romano. CASERTA - Nicola Garofalo non sarà il capogruppo di Forza Italia in consiglio provinciale. Siccome abbiamo scritto diversi articoli […]

    Nelle foto, da sinistra, Nicola Garofalo, Antonio Magliulo e Francesco Zaccariello

    Come si dice, casca a fagiuolo la ricostituzione del primo movimento berlusconiano. Ma in realtà Garofalo paga il suo schiacciamento sulle posizioni di Magliulo e Zaccariello, associate, anche attraverso Donato Affinito, a quelle di Paolo Romano.
    CASERTA - Nicola Garofalo non sarà il capogruppo di Forza Italia in consiglio provinciale. Siccome abbiamo scritto diversi articoli su tutte le contestazioni che Garofalo, completamente schiacciato sulle posizioni di Paolo Romano e Giuliano, ha ricevuto dai suoi colleghi di gruppo, stavolta non ci dilungheremo su un argomento che i nostri lettori ben conoscono.
    Garofalo paga anche il patto strettissimo con un gruppetto di potere ben preciso, che fa perno sul consigliere provinciale di Casapesenna, Magliulo e che ha nell’assessore Zaccariello, di Villa Literno, il suo terminale operativo.
    Naturalmente, in nessun comunicato ufficiale leggerete, che stavolta, a differenze delle altre, in cui Garofalo era stato contestato, ma mai la punto da procedere alla sua esautorazione, il capogruppo è stato accantonato. Tra le altre cose, atterrà come il cacio sui maccheroni la ricostituzione di Forza Italia, che consente ai consiglieri Pdl di cambiare già da giovedì il logo del gruppo, con contestuale elezione del capogruppo e del suo vice.
    G.G.
    QUI SOTTO IL TESTO INTEGRALE DEL GRUPPO CONSILIARE DEL PDL
    Oggi, lunedì 23 settembre 2013, presso i locali adibiti a sede dei gruppi consiliari in corso Trieste a Caserta, si sono riuniti i consiglieri provinciali Elia Barbato, Gennaro Caserta, Giancarlo Della Cioppa, Nicola Garofalo, Antonio Magliulo, Filippo Mazzarella e Giovanni Schiappa e, con entusiasmo per la nuova sfida lanciata dal Presidente Berlusconi, hanno aderito alla nuova Forza Italia, costituendosi nel relativo gruppo consiliare in Provincia di Caserta.
    Giovedì 26 settembre 2013, alle ore 13.30, il gruppo si riunirà nuovamente per eleggere il capogruppo ed il vice capogruppo, formalizzando la relativa comunicazione agli Organi Istituzionali dell’Ente, alla luce della già convocata seduta consiliare del 27/09 in prima convocazione e del 30/09 in seconda.
    F.to Elia Barbato, Gennaro Caserta, Giancarlo Della Cioppa, Nicola Garofalo, Antonio Magliulo, Filippo Mazzarella e Giovanni Schiappa

    PUBBLICATO IL: 23 settembre 2013 ALLE ORE 18:00