Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    MARCIANISE ALLE ELEZIONI / Nella serata dei lunghi coltelli Trombetta ottiene un posto nella lista Pdl e De Angelis rinuncia… a rinunciare


        Ieri pomeriggio eravamo rimasti al no su tutta la linea, pronunciato da Polverino nei confronti dei candidati dei Popolari e Liberali, che sono forti e possono togliere spazio ai suoi in Consiglio comunale. Ieri sera, mercoledì, decisiva la mediazione di Giovanna Petrenga, ma anche di Pasquale Giuliano, che per una volta, non si […]

     

    Nelle foto, da sinistra, Gerardo Trombetta, Giovanna Petrenga e Tonino De Angelis

     

    Ieri pomeriggio eravamo rimasti al no su tutta la linea, pronunciato da Polverino nei confronti dei candidati dei Popolari e Liberali, che sono forti e possono togliere spazio ai suoi in Consiglio comunale. Ieri sera, mercoledì, decisiva la mediazione di Giovanna Petrenga, ma anche di Pasquale Giuliano, che per una volta, non si è schiacciato completamente sulle posizioni di Polverino

     

    MARCIANISE – E’ stata una serata quella di ieri, mercoledì, in cui sull’arena elettorale di Marcianise hanno volteggiato soprattutto le colombe. Ieri pomeriggio avevamo fotografato con precisione la situazione: il candidato sindaco del centro destra Tonino De Angelis era pronto a convocare una conferenza stampa per spiegare i motivi che lo avrebbero indotto a ritirare la candidatura.

    I nostri lettori le puntate precedenti le conoscono bene. Il no pervicace di Angelo Polverino alla richiesta di rappresentanza, avanzata dal gruppo dei popolari e liberali di Gerardo Trombetta all’interno della lista del Pdl aveva reso difficilissimo il percorso del candidato sindaco, il quale con Trombetta a quel punto deciso a ritirare anche la sua lista civica, vedeva assottigliarsi le speranze di andare, quantomeno, al ballottaggio.

    A lavorare in punta di diplomazia ci ha pensato Giovanna Petrenga, la quale, particolare tutt’altro che insignificante ha ricevuto la delega dal partito nazionale per presentare la lista del Pdl a Marcianise.

    Ma va riconosciuto che da ieri pomeriggio a lei si è affiancato anche il corrodinatore provinciale, Pasquale Giuliano, a cui per Statuto tocca sempre l’ultima parola per la vidimazione politica della lista.

    Alla fine si sarebbe arrivati ad un compromesso. Gerardo Trombetta potrà inserire un suo nome nella lista del Pdl. Un segnale di legittimazione e di riconoscimento di appartenenza di Trombetta e del suo gruppo ad un partito di cui il movimento Popolari e Liberali, capitanato a livello nazionale da Carlo Giovanardi, è parte integrante.

    A questo punto il candidato sindaco De Angelis si è rasserenato e ieri sera dopo le 23 ha confermato il suo impegno di guidare la coalizione. Cosa che forse non ha entusiasmato più di tanto Angelo Polverino, il quale già pregustava una candidatura di un uomo a lui vicino, magari Pezzella, in modo da puntare all’enplein dei consiglieri eletti e in modo da trattare poi, solo lui con Zinzi in vista di un eventuale ballottaggio.

    Questa è la fotografia delle 13.04. Vedremo nel pomeriggio se questo quadro sarà, ancora una volta, scompaginato.

    G.G.

    PUBBLICATO IL: 25 aprile 2013 ALLE ORE 13:09