Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    MADDALONI Previsione azzeccata. Ora è anche ufficiale, la Vigliotti e Ardò con Fratelli d’Italia. TUTTI GLI ALTRI NOMI


    L’ex segretaria cittadina dell’Udeur ha assunto il ruolo di portavoce MADDALONI - Le anticipazione della nostra collapobratirce Antonietta Sasso si sono rivelate fondate. Circa 20 giorni fa aveva già dato per certa l’adesione al partito di Fratelli d’Italia dell’ex segretaria cittadina dell’Udeur Alessandra Vigliotti e dell’ex consigliere comunale del Pdl, Luigi Ardò. Oggi, sabato, è […]

    Nella foto Ardò e Vigliotti

    L’ex segretaria cittadina dell’Udeur ha assunto il ruolo di portavoce

    MADDALONI - Le anticipazione della nostra collapobratirce Antonietta Sasso si sono rivelate fondate. Circa 20 giorni fa aveva già dato per certa l’adesione al partito di Fratelli d’Italia dell’ex segretaria cittadina dell’Udeur Alessandra Vigliotti e dell’ex consigliere comunale del Pdl, Luigi Ardò. Oggi, sabato, è arrivata anche la conferma ufficiale, con un comunicato della dirigenza provinciale del partito di Giorgia Meloni.

    QUI SOTTI IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO STAMPA

    Nasce a Maddaloni il comitato di “Fratelli d’Italia”, con l’intenzione di iniziare un percorso  che possa incentrare, finalmente, l’attenzione della politica nei confronti dei cittadini e dei loro problemi. Fanno parte del comitato un nutrito gruppo di amici, molti dei quali con esperienze politiche precedenti, che hanno deciso di mettersi in gioco per dare una svolta ad un sistema politico ormai ripiegato su se stesso e completamente avulso dal territorio e dalle sue problematiche. Tra gli altri, fanno parte del comitato Luigi Ardò, Sergio Ventrone, Alessandra Vigliotti, Antonio Caradonna, Antonio Cembrola, Daniele d’Angelo. Nelle fasi iniziali della costituzione del partito, il gruppo ha deciso di nominare suo portavoce Alessandra Vigliotti. La costituzione del gruppo è stata ratificata dal portavoce provinciale di “Fratelli d’Italia”, Gimmi Cangiano.

    Profonda soddisfazione è stata espressa dalla Vigliotti per questa nuova compagine che si affaccia sul panorama politico calatino. “Fratelli d’Italia – sostiene infatti il portavoce del gruppo- è un partito profondamente radicato nei e sui territori, che bada molto ai problemi della collettività e non alle mere spartizioni di posti e di potere. Incarna davvero ciò che ho sempre inteso come impegno politico, e sono sicura che riusciremo a realizzare iniziative tangibili e concrete, volte a sostenere i cittadini e ad affiancarli nella risoluzione di piccoli problemi che spesso rendono difficile la quotidianità. Ciò sarà possibile anche e soprattutto grazie all’organigramma del partito, dal livello nazionale a quello provinciale, che ci ha messo a disposizione ogni risorsa per vivere al meglio questa nuova avventura politica. Mi solleva- continua la Vigliotti- anche il fatto di essere in un gruppo di persone perbene ed oneste, che non si sono mai tirate indietro nell’affrontare situazioni spesso delicate, e facendo scelte coraggiose anche se impopolari, e di avere come diretto riferimento una persona come Gimmi, la cui storia politica parla da sé, caratterizzandolo come uomo onesto, leale e profondamente amante del proprio territorio e delle proprie tradizioni. Sono sicura- conclude la Vigliotti- che diventeremo ben preso una realtà politica da cui sarà difficile prescindere.”

    Altrettanto soddisfatto pare essere il portavoce provinciale di “Fratelli d’Italia”, Gimmi Cangiano, che sottolinea come ”la costituzione di un gruppo anche a Maddaloni, città molto importante dal punto di vista politico ed elettorale, stia a testimoniare la solidità di un moviemento  che ha avuto il coraggio di fare scelte difficili e dolorose, ma che allo stesso tempo ha saputo trasmettere ai suoi iscritti le motivazioni di tali scelte, raccogliendo consensi di volta in volta sempre più numerosi. La volontà di lavorare sui propri territori, e di concentrare ogni risorsa disponibile per sostenere lo sviluppo di realtà produttive ed infrastrutturali, ha entusiasmato anche tante città e paesi della provincia di Caserta, che vedono in “Fratelli d’Italia” una possibilità di tornare ad essere protagonisti del loro presente; è per questo- conclude il coordinatore provinciale- che faccio gli auguri di un lavoro proficuo al nascente gruppo di Maddaloni, confermando la presenza costante del Partito nel supportarli ed affiancarli lungo un cammino che per quanto esaltante, sarà comunque irto di ostacoli e di difficoltà.”

    La presentazione ufficiale del gruppo maddalonese sarà affidata ad una conferenza stampa, che si terrà a breve, nel corso della quale saranno illustrate le linee programmatiche e progettuali che il gruppo intende perseguire, e le problematiche più importanti sulle quali intende soffermarsi per poter portare un proprio fattivo contributo.

    PUBBLICATO IL: 7 settembre 2013 ALLE ORE 18:25