Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    MADDALONI – I renziani all’assalto della segreteria cittadina. I nomi di chi rappresenta il sindaco di Firenze


      Grandi manovre del partito dove si rinfocola la contrapposizione tra le varie correnti   MADDALONI - Ci si organizza con un nuovo circolo Pro Renzi con una finalità ben precisa: la “presa del Partito Democratico”. Le diverse anime del PD scalpitano, in vista del congresso di Ottobre e della situazione interna non condivisa da […]

     

    Nella foto, Maurizio Reitano

    Grandi manovre del partito dove si rinfocola la contrapposizione tra le varie correnti

     

    MADDALONI - Ci si organizza con un nuovo circolo Pro Renzi con una finalità ben precisa: la “presa del Partito Democratico”. Le diverse anime del PD scalpitano, in vista del congresso di Ottobre e della situazione interna non condivisa da molti; e allora arrivano i Pro Renzi. Ricompaiono anche gli ex del partito, che come consiglieri, sono stati sempre presenti sostenendo talvolta scelte politiche poco felici. Un cospicuo gruppo “renziano” è impegnatissimo nel “riprendersi” il partito; fanno parte di questo gruppo alcuni componenti dell’attuale direzione, Maurizio Reitano, Sandro Correra, Angelo Campolattano ed altri “amici” da sempre vicini al partito di centro-sinistra pronti ad iscriversi, nonché a partecipare attivamente alla campagna tesseramento in vista del prossimo congresso che si terrà ad ottobre. Un altro esponente, pronto a contribuire alla presa dei renziani del PD di Maddaloni  è Pasquale Merino. Probabilmente il fatto che ha rinfocolato la contrapposizione correntizia all’interno del PD, è stato costituito dall’ipotesi, pur balenata nelle settimane successive al primo turno elettorale, di un appoggio del PD all’amministrazione targata centro-destra.

    Antonietta Sasso

    PUBBLICATO IL: 29 luglio 2013 ALLE ORE 18:32