Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    MADDALONI – De Filippo decide i nomi del capogruppo e del vice, saranno il fariniano Di Nuzzo e Vinciguerra


      Entrambi sono stati incaricati al termine di una riunione del gruppo consiliare di “Maddaloninelcuore” MADDALONI -Due elementi di questo comunicato vanno opportunamente sottolineati. Il primo che la scelta di Antonio Di Nuzzo è collegabile anche a un impegno politico che evidentemente continua da parte di Michela Farina, padrino politico e primo grande elettore di […]

    Nelle foto, da sinistra, Vincenzo Vinciguerra e Andrea De Filippo

     

    Entrambi sono stati incaricati al termine di una riunione del gruppo consiliare di “Maddaloninelcuore”

    MADDALONI -Due elementi di questo comunicato vanno opportunamente sottolineati. Il primo che la scelta di Antonio Di Nuzzo è collegabile anche a un impegno politico che evidentemente continua da parte di Michela Farina, padrino politico e primo grande elettore di Di Nuzzo. Il secondo aspetto riguarda l’assenza dalla riunione delle altre due liste, Fare Maddaloni e Maddaloni Libera.

    La prima ha ottenuto un seggio con Iacobelli, marito dell’ex consiglieri comunale Lucia De Nunzio, dunque si può ritenere che Fare Maddaloni, diciamo sostenuta anche dalla clinica S.Michele di Peppe Barletta e dell’avvocato Ninotto Ferraro, assumerà una posizione autonoma rispetto a Maddaloninelcuore

     COMUNICATO STAMPA - Si è svolta la prima riunione del gruppo consiliare di “Maddaloninelcuore”. In un clima di grande concordia ed unità, i consiglieri comunali Andrea De Filippo, Antonio Di Nuzzo, Teresa Cafarelli e Vincenzo Vinciguerra hanno discusso delle modalità organizzative del gruppo consiliare e del metodo politico che guiderà l’azione consiliare di “Maddaloninelcuore” nell’opposizione alla maggioranza di De Lucia.

    I consiglieri hanno, quindi, all’unanimità deciso di assegnare il ruolo di capogruppo consiliare ad Antonio Di Nuzzo, che sarà coadiuvato nel ruolo di vice da Vincenzo Vinciguerra. Il gruppo ha, infine, deciso di incontrare gli altri gruppi consiliari di opposizione, allo scopo di stabilire una eventuale strategia comune. Una logica e naturale priorità, in questo senso, sarà attribuita al rapporto da tenere con il consigliere comunale di “Fare per Maddaloni”, Filippo Iacobelli, eletto nella stessa coalizione e con il quale sarà stabilita una univocità di intenti politici ed una stretta sinergia organizzativa.

    PUBBLICATO IL: 27 giugno 2013 ALLE ORE 16:30