Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    MADDALONI ALLE ELEZIONI/ Ora ballano in 5: Gaetano Esposito possibile soluzione “istituzionale”. Ma Correra…


      Ieri sera, mercoledì  la riunione che non ha sciolto alcuno dei nodi che rendono complicato l’approdo al candidato sindaco. Primarie si, primarie no, questo piuttosto che quello, Pascarella che dice… di tutto questo e di altro si parlerà lunedì nella direzione cittadina.   MADDALONI – Cazzeggio pre-serale. Citiamo a memoria il grande Edoardo Vianello, l’eroe […]

    Nella foto Correra, Esposito e Sforza

     

    Ieri sera, mercoledì  la riunione che non ha sciolto alcuno dei nodi che rendono complicato l’approdo al candidato sindaco. Primarie si, primarie no, questo piuttosto che quello, Pascarella che dice… di tutto questo e di altro si parlerà lunedì nella direzione cittadina.

     

    MADDALONI – Cazzeggio pre-serale. Citiamo a memoria il grande Edoardo Vianello, l’eroe di alligalli: “E se prima eravamo in 4 a ballare l’alligalli adessso siamo in 5 a ballare l’alligalli”.

    La riunione del Pd maddalonese, svoltasi ieri sera, potrebbe aver complicato, ma, a guardar bene, potrebbe anche aver semplificato le trame della matassa che annoda il filo conduttore che deve portare alla decisione sul candidato sindaco.

    Effettivamente, Giovanna Sabba, poi effettivamente defilata e fuori gioco. Noi non ci credevamo, ma è così. D’altronde, i primi articoli che stiamo dedicando alla politica maddalonese, di cui casertace.net non si occupa abitualmente, scontano fatalmente una prima fase di noviziato sugli argomenti che, comunque costituisce un problema che andremo a superare in pochi giorni.

    Con la regina di… Sabba fuorigioco, fino a ieri sera erano quattro i nomi in ballo a rappresentare il Pd alle elezioni comunali, come candidato a sindaco: Arcangelo Correra, Pezzullo,  Alessandro Sforza e Antonio Santangelo. Ma da ieri sera, rimanendo in campo un numero di candidati troppo ampio e soprattutto non in accordo sulla necessità di tenere le elezioni primarie o meno, comincia a balenare l’ipotesi di una soluzione di tipo istituzionale. Ed ecco che arriva, appunto, il quinto componente del gruppo dell’alligalli: il segretario cittadino Gaetano Esposito. Givoane di qualità, un volto che non può essere di certo ascritto alla old politic maddalonese. Potrebbe, però, non essere un’opzione sufficiente a mettere d’accordo tutti. Il nome andrebbe bene alla vecchia guardia di Gaetano Pascarella e dei suoi che, sotto sotto, non credono che Esposito possa essere tanto forte da togliere la vittoria e, dunque, lo considera un’opzione utile a un loro ritorno in campo in prospettiva, ma non andrebbe bene, per esempio, a Correra.

    Di queste cose si parlerà nel corso della riunione della direzione cittadina del partito, già convocato per venerdì prossimo, 18 marzo.

    G.G.

    PUBBLICATO IL: 14 marzo 2013 ALLE ORE 18:28