Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    MACERATA CAMPANIA, i Giovani Democratici in piazza per la realizzazione di un registro tumori


    Il presidente Furma: “Felici di aver riscontrato tanta partecipazione alla proposta del nostro movimento” MACERATA CAMPANIA - Per Macerata è stata una mattina oggettivamente movimentate. Infatti, oltre all’iniziativa, in piazza De Michele, dell’associazione “I Circoli dell’Ambiente e della Cultura Rurale”, che in occasione delle feste natalizie, ha coinvolto i bambini dell’oratorio in un divertente programma, ad animare il paese, in […]

    Il presidente Furma: “Felici di aver riscontrato tanta partecipazione alla proposta del nostro movimento”

    MACERATA CAMPANIA - Per Macerata è stata una mattina oggettivamente movimentate. Infatti, oltre all’iniziativa, in piazza De Michele, dell’associazione “I Circoli dell’Ambiente e della Cultura Rurale”, che in occasione delle feste natalizie, ha coinvolto i bambini dell’oratorio in un divertente programma, ad animare il paese, in Corso Umberto I, ha contribuito pure il gruppo dei Giovani democratici, guidato dal presidente Francesco Furma, raccogliendo firme per la costituzione di un registro tumori affinché agli occhi dell’istituzione regionale siano forniti dati certe sulle incidenze tumorali in Campania.

    “Siamo felici di aver riscontrato tanta partecipazione alla proposta del nostro movimento giovanile – ha commentato Furma. -  Sono state raccolte altre 30 firme da sommare alle 200 già ottenute. Tutto è stato possibile grazie ad un notevole lavoro improntato sull’informazione dei cittadini riguardante la dolente ma fiduciosa situazione. Sono soddisfatto per la risposta avuta da parte dell’istituzione maceratese. Ringrazio l’assessore delegato all’ambiente, Antonio Stellato e soprattutto l’assessore delegato ai servizi sociali Gustavo Tarigetto il quale, - ha concluso il presidente – con la massima disponibilità, lavorerà con noi presso lo sportello dei servizi sociali del comune “.

    I Gd, inoltre, hanno ultimato una proposta di delibera per individuare grazie ad alcuni esami specifici l’incidenza dell’inquinamento sulla salute dei cittadini.

     Anna Salzillo

     

    PUBBLICATO IL: 8 dicembre 2013 ALLE ORE 22:09