Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    LA NUOVA GIUNTA DI MARCIANISE, De Angelis promette: “Sceglierò persone competenti”


    COMUNICATO STAMPA – Il neo sindaco lo ha annunciato, ieri mattina, venerdì, durante una conferenza presso la sede provinciale del partito del PDL MARCIANISE - Composizione della giunta, il sindaco Antonio De Angelis  punta sulla competenza. L’annuncio alla conferenza stampa di presentazione dei neo primi cittadini di Marcianise e di Maddaloni, organizzata nella mattina di […]

    Incontro conferenza del PDL a Caserta. Nella foto al centro Antonio De Angelis

    COMUNICATO STAMPA – Il neo sindaco lo ha annunciato, ieri mattina, venerdì, durante una conferenza presso la sede provinciale del partito del PDL

    MARCIANISE - Composizione della giunta, il sindaco Antonio De Angelis  punta sulla competenza.

    L’annuncio alla conferenza stampa di presentazione dei neo primi cittadini di Marcianise e di Maddaloni, organizzata nella mattina di ieri,  14 giugno, presso la sede del partito di corso Trieste, dal coordinamento provinciale del Pdl.

    A fare da padroni di casa  all’incontro, gli on. Pasquale Giuliano ed Angelo Polverino che, nei loro saluti incipitari, hanno dichiarato piena soddisfazione per il risultato conseguito alle ultime amministrative non solo nei due Comuni, ma anche in altre tredici realtà dell’area casertana.

    A seguire l’intervento della fascia tricolore maddalonese, Rosa De Lucia, che ha preceduto quello del sindaco De Angelis. Egli, dal canto suo ha affermato: “Nella composizione della giunta, sceglierò personalità valide e soprattutto dal profilo professionale rispondente al ruolo da espletare. Diversamente da  quanto circolato sulla stampa, per il momento non ci sono nomi sul tavolo. A breve convocherò un interpartitico, durante il quale avvierò la discussione alla luce dei criteri illustrati, a cui ovviamente  l’intera squadra dovrà ispirarsi per la formazione dell’esecutivo”.

    Il primo cittadino marcianisano ha poi colto nuovamente l’occasione per ribadire i propri ringraziamenti agli elettori, ricordando che la vittoria conseguita è soprattutto loro. Si è infine brevemente soffermato sull’operato dei primi giorni del mandato: “Mi sono occupato – ha aggiunto- di piccole cose quotidiane, nella coscienza che non si possono fare grandi progetti, trascurando la realtà di tutti i giorni. Per questo ho già risolto alcune questioni di ordinaria amministrazione che, se non fossero state affrontate tempestivamente, avrebbero arrecato disagi ai cittadini”.

    PUBBLICATO IL: 15 giugno 2013 ALLE ORE 16:36