Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    LA NOMINA DEI COMMISSARI DI CIRCOLO DEL PD. La renziana Picierno alla guerra contro Vitale: “Continua ad avallare una gestione privatistica del partito”


      Per la parlamentare sidicina il segretario provinciale non è stato in grado “di garantire il nuovo corso” proposto dal leader nazionale CASERTA - ”Dobbiamo purtroppo constatare che il segretario provinciale Raffaele Vitale continua ad avallare una gestione privatistica del Partito, una gestione in cui una parte decide e l’altra farebbe bene a starsene in […]

    Nella foto, Pina Picierno

     

    Per la parlamentare sidicina il segretario provinciale non è stato in grado “di garantire il nuovo corso” proposto dal leader nazionale

    CASERTA -Dobbiamo purtroppo constatare che il segretario provinciale Raffaele Vitale continua ad avallare una gestione privatistica del Partito, una gestione in cui una parte decide e l’altra farebbe bene a starsene in silenzio. Il nuovo corso avviato l’8 dicembre con la segreteria di Matteo Renzi certamente non e’ questo, ed un partito come il Pd in provincia di Caserta errori cosi’ grossolani proprio non puo’ consentirseli”. L’affondo e’ della deputata Pina Picierno, responsabile Sud e Mezzogiorno della segreteria nazionale del Partito Democratico che critica le ultime decisioni della segreteria provinciale relativamente alle nomine di garanti e commissari di circolo. ‘‘Le figure di garanzia devono, in quanto tali, essere garanzia per tutti gli iscritti del Partito e non per una parte sola. Inoltre – aggiunge la parlamentare – invito caldamente il segretario e il gruppo dirigente a valutare con attenzione l’opportunita’ di alcune scelte”.

    PUBBLICATO IL: 3 gennaio 2014 ALLE ORE 19:12