Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    INDESIT, Il vice presidente della Provincia Dello Vicario: “Subito una mobilitazione istituzionale”


    Il numero due di corso Trieste chiede un immediato tavolo tecnico con sindacati, Regione, Provincia e parlamentari. CASERTA - L’Indesit Company ha annunciato un piano aziendale che prevede un esubero di circa 1500 lavoratori di cui 500 lavoratori nello stabilimento di Teverola. In territorio come il nostro significa un drammatico colpo sociale,  un numero così […]

    Il numero due di corso Trieste chiede un immediato tavolo tecnico con sindacati, Regione, Provincia e parlamentari.

    CASERTA - L’Indesit Company ha annunciato un piano aziendale che prevede un esubero di circa 1500 lavoratori di cui 500 lavoratori nello stabilimento di Teverola.

    In territorio come il nostro significa un drammatico colpo sociale,  un numero così elevato significa un danno per oltre mille famiglie se si considera tutto l’indotto.

    Nell’esprimere la massima solidarietà ai lavoratori, mi sono attivato fin da stamattina, ad adiuvandum di quanto già detto e fatto dal Presidente Zinzi, per sentire i rappresentanti sindacali e sollecitare i nostri parlamentari casertani, in particolare l’on.  Giovanna Petrenga, per aprire al più presto un tavolo al ministero, in quanto si deve considerare la peculiarità territoriale a livello statale in un quadro di tutela e solidarietà istituzionale nazionale, sindacale e aziendale.

    Avv. Gianpaolo Dello Vicario

    PUBBLICATO IL: 6 giugno 2013 ALLE ORE 19:24