Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    INCREDIBILE MA VERO ORE 23.15 / Grillo sorpassa il Pd, quando mancano 2700 sezioni. Ed è primo partito di Italia


      Abbiamo colto in questo istante il momento storico e lo offriamo all’attenzione dei nostri lettori. Grande recupero del centro destra sul centro sinistra. Poco più di mezzo punto di scarto. 184mila voti di differenza, ma con solo 2000 sezioni da scrutinare, pressoché impossibile il sorpasso CASERTA – Non è una notizia di carattere locale, […]

    Beppe Grillo, nel suo meet-up a Caserta, con la Reggia alle spalle

     

    Abbiamo colto in questo istante il momento storico e lo offriamo all’attenzione dei nostri lettori. Grande recupero del centro destra sul centro sinistra. Poco più di mezzo punto di scarto. 184mila voti di differenza, ma con solo 2000 sezioni da scrutinare, pressoché impossibile il sorpasso

    CASERTA – Non è una notizia di carattere locale, riguarda lo scrutinio nazionale alle 23.13 del 25 febbraio 2013, avendo assistito in tempo reale ad un evento storico, ci piace offrirlo all’attenzione dei nostri lettori. 58715 sezioni su 61446: Movimento 5 Stelle in questo istante ha sorpassato il Pd ed è il primo partito d’Italia: 8.232.905 voti contro 8.231.618.

    Clamoroso.

    Prosegue la rimonta del centro destra sul centro sinistra alla Camera. Partito con un vantaggio di sei, 7 punti a metà pomeriggio, legato evidentemente al fatto che le sezioni elettorali dell’Italia centrale rossa sono quelle più solerti a trasmettere i dati, alle 23.20 con 2000 sezioni ancora da scrutinare, il distacco si è ridotto al lumicino (0.57% pari a circa 184mila voti di scarto). Sarà impossibile recuperarli con 2000 sezioni. Non siamo ai 24mila voti di scarto del 2006, ma poco ci manca.

    PUBBLICATO IL: 25 febbraio 2013 ALLE ORE 23:16