Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    I RINGRAZIAMENTI DI CAPOBIANCO / Pochi voti, ma buoni e, soprattutto, non concentrati in due o tre luoghii


    Sapeva che la sua sarebbe stata un’esperienza di testimonianza e, tutto sommato, agli occhi di Casertace è apparsa come uno scacquare i panni alla fonte della buona politica da parte di un esponente della vecchia guardia, certo non estraneo, in passato, alla politica delle alchimie e della finalizzazione al potere in quanto tale RICEVIAMO E […]

    Nella foto, Franco Capobianco

    Sapeva che la sua sarebbe stata un’esperienza di testimonianza e, tutto sommato, agli occhi di Casertace è apparsa come uno scacquare i panni alla fonte della buona politica da parte di un esponente della vecchia guardia, certo non estraneo, in passato, alla politica delle alchimie e della finalizzazione al potere in quanto tale

    RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO
    Sono felice e soddisfatto di questo risultato.
    Quello che abbiamo raggiunto e’ un importante Traguardo. Non si tratta di un numero, per me questa esperienza va ben oltre i numeri. Quello che traggo di positivo, al di sopra di tutto, sono gli attestati di stima che ho ricevuto da parte di giovani che si riconoscono con convinzione nei programmi di politica di sinistra e che pero’ sono costretti a decidere di NON votare per il Partito Democratico. Ringrazio questi ragazzi, perche’ attraverso loro traggo ancora maggiori motivazioni per continuare il mio impegno in politica. Accanto a loro ringrazio i militanti, quelli storici, gli amanti delle regole e soprattutto delle buone maniere, che in politica e nella vita e’ a mio parere l’atteggiamento necessario per qualsiasi forma di comunicazione e di scambio tra persone.
    Il risultato che ci ha visti presenti in tutto il territorio provinciale, e non concentrato in pochi circoli, è frutto del lavoro di protagonisti attivi e instancabili ai quali va il mio pensiero di stamattina e che sono Alessia, Alessio, Antonio, Ciccio, Enzo, Gaetano, Iolanda, Marco, Mimmo, Mina, Peppe e Stefano. Ringrazio gli amici, quelli con la A maiuscola, la mia famiglia, mia moglie ed i miei figli, che hanno accompagnato la mia campagna elettorale lampo con grandi sorrisi. Ringrazio tutti coloro che con una penna hanno scritto il mio nome, perche’ insieme, adesso, siamo ai nastri di partenza.
    franco capobianco

    PUBBLICATO IL: 30 dicembre 2012 ALLE ORE 13:57