Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ESCLUSIVA S.MARIA C.V. – Mulino Parisi, l’affare miliardario è fatto. Si calcolano gli oneri concessori. Ex tabacchificio, Biondi vuole i 432 appartamenti


      Una città che vive sulla speculazione edilizia e sulla sua cementificazione. SANTA MARIA CAPUA VETERE - Questa amministrazione comunale è stata anche peggiore di quella precedente sul fronte delle politiche realizzate a favore di una certa imprenditoria privata che grazie a queste relazioni fraterne ha potuto dar sfogo  al suo più legittimo istituto speculativo. […]

     

    Una città che vive sulla speculazione edilizia e sulla sua cementificazione.

    SANTA MARIA CAPUA VETERE - Questa amministrazione comunale è stata anche peggiore di quella precedente sul fronte delle politiche realizzate a favore di una certa imprenditoria privata che grazie a queste relazioni fraterne ha potuto dar sfogo  al suo più legittimo istituto speculativo.

    Fonti accreditatissime riferiscono che gli stregoni dellUTC, ‘Ufficio tecnico comunale, avrebbero approvato il progetto del mulino Parisi e starebbero calcolando gli oneri concessori prima di rilasciarlo definitivamente.

    Il dirigente Biondi, prima di lasciare il suo incarico, sta sparando le sue ultime cartucce. Quelle della caccia grossa. Per quanto riguarda l’ex tabacchificio, nell’Utc, si sta lavorando all’urbanizzazione del terzo e del quarto lotto per rilasciare definitivametne il permesso a costruirlo. Non si arrenderanno mai. Quei 432 appartamenti rappresentano una miniera d’oro per tanti che abitano il mondo dell’impresa assistita e il mondo della politica locale.

    G.G.

    PUBBLICATO IL: 26 giugno 2013 ALLE ORE 20:01