Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Esclusiva / Renzi affascina il Pdl. La Cicia chiede voti per il sindaco di Firenze a parco Cerasola


      Anche questo succede attorno alle Primarie del Pd Caserta – Si è detto sin dal primo momento che Matteo Renzi era un possibile candidato alla presidenza del Consiglio del centro sinistra in grado di attirare voti, che in passato avevano gratificato il centro destra. Un’attitudine fin troppo pronunciata, se è vero, come è vero che […]

     

    Nelle foto, da sinistra, Matteo Renzi e Lucrezia Cicia

    Anche questo succede attorno alle Primarie del Pd

    Caserta – Si è detto sin dal primo momento che Matteo Renzi era un possibile candidato alla presidenza del Consiglio del centro sinistra in grado di attirare voti, che in passato avevano gratificato il centro destra. Un’attitudine fin troppo pronunciata, se è vero, come è vero che questo gli ha tirato addosso molte critiche e l’accusa, provenienti dalle parti più tradizionali e massimaliste del Pd e del centro sinistra, di essere una sorta di berluschino planato nello schieramento avverso.

    Ma il grado di appeal di Renzi nell’elettorato di centro destra è reso evidente da fatti come quelli che si stanno verificando in questi giorni a Caserta, dove, esponenti di spicco del Pdl, pare che stiano spendendo più di una parola a favore del sindaco di Firenze.

    Parole ed opere, queste ultime travestite in moneta sonante elettorale. Voti, come quelli chiesti dall’autorevole consigliere comunale del Pdl, Lucrezia Cicia in zona Centurano. Anche questo succede attorno alle primarie del Pd.

    Gianluigi Guarino

    PUBBLICATO IL: 28 novembre 2012 ALLE ORE 19:50