Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ESCLUSIVA, PRIMARIE PD / Caputo ha già pronta la richiesta di deroga. Cappello quasi e Stellato fa il diavolo a quattro


    Il consigliere regionale, stasera a Roma, per definire i contenuti dell’istanza che sarà discussa venerdì. L’avvocato sammaritano, cerca uno spazio, nonostante gli altri due esponenti della sua corrente stiano già in campo. Caserta – Nicola Caputo è già a Roma e sta lavorando, proprio in questi minuti, al contenuto dell’istanza di deroga che presenterà entro […]

    Nelle foto, Nicola Caputo ed Enzo Cappello

    Il consigliere regionale, stasera a Roma, per definire i contenuti dell’istanza che sarà discussa venerdì. L’avvocato sammaritano, cerca uno spazio, nonostante gli altri due esponenti della sua corrente stiano già in campo.

    CasertaNicola Caputo è già a Roma e sta lavorando, proprio in questi minuti, al contenuto dell’istanza di deroga che presenterà entro la serata di oggi, giovedì. Insomma, Nicola Caputo ci crede ancora e ritiene di avere possibilità di successo, quando la commissione del partito si riunirà venerdì mattina per decidere su tutte le istanze presentate.

    Enzo Cappello, da noi interpellato, non aveva ancora deciso anche se sembrava orientato, anche lui, a presentare l’istanza, dopo aver sentito, in serata, ala telefono, il suo capocorrente Fioroni.

    Di Luigi Munno, il terzo, “incompatibile”, non conosciamo ancora le intenzioni. Mentre si conoscono le intenzioni di Giuseppe Stellato che sta facendo di tutto per essere candidato alle Primarie. Lui non ha problemi di incompatibilità, dato che oggi, ricopre le cariche di consigliere provinciale e di consigliere al Comune di Santa Maria Capua Vetere. Il suo problema è di altro genere, ed è legato l fatto che già due candidati sicuri alle primarie, cioè Graziano e la Esposito, appartengono alla corrente di Enrico Letta, la stessa a cui si riferisce Stellato.

    g.g.

    PUBBLICATO IL: 18 dicembre 2012 ALLE ORE 19:29