Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    TUTTI I NOMI – ESCLUSIVA MONDRAGONE – Telenovelas Pd. Annullate le tessere di Fusco, Del Prete e dei renziani. Fardella riconfermato, ma 13 iscrizioni sono state bocciate dalla commissione provinciale


      Delle 5 tessere contestate, 4 sono state letteralmente annullate. Cennami tira un sospiro di sollievo…   di Max Ive MONDRAGONE – Sono 13 le tessere, sottoscritte nelle scorse settimane nella sezione del Pd di Mondragone non accettate dalla commissione provinciale per il tesseramento, che ha accolto la relazione del segretario cittadino Franco Menerella il quale […]

     

    Nelle foto, da sinistra, Carmine Del Prete e Mario Fusco

    Delle 5 tessere contestate, 4 sono state letteralmente annullate. Cennami tira un sospiro di sollievo…

     

    di Max Ive

    MONDRAGONE – Sono 13 le tessere, sottoscritte nelle scorse settimane nella sezione del Pd di Mondragone non accettate dalla commissione provinciale per il tesseramento, che ha accolto la relazione del segretario cittadino Franco Menerella il quale ha segnalato che i nuovi iscritti del partito si erano candidati alle ultime elezioni comunali di Mondragone, svoltesi nella primavera del 2012, con un altro partito. Il regolamento nazionale del Pd vieta, infatti, la sottoscrizione di tessere da parte di chi, nell’anno in corso, o nell’anno precedente, si è candidato ad un qualsiasi tipo di elezione in un partito diverso dallo stesso Pd.

    Il gruppo dei 13 è costituito in gran parte dall’area dell’ex consigliere comunale Mario Fusco che si era associata a Carlo Marino e all’ala renziana rappresentata da quest’ultimo. E’ chiaro che al di là del fatto regolamentare, questo rappresenta l’ultimo episodio della guerra apertasi a Mondragone tra lo schieramento del ribaltone capitanato da Achille Cennami e a cui risponde il segretario del circolo e l’area di Mario Fusco che si oppone all’intesa con il Pdl. Confermata, invece la tessera all’ex segretario facente funzione Pasquale Fardella che non risulta essere indicato, pur essendo stata contestata la tessera, nell’elenco degli esclusi.

    I 13 esclusi ora, possono, se riterranno, ricorrere alla commissione di garanzia del Pd provinciale e, sempre eventualmente, alla commissione di garanzia regionale.

    Questi i nomi degli esclusi.

     

    Manni Manuela Barbara

    Carmine Del Prete

    Dannolfo Angelo

    Raffaella Fantasia

    Francesco Colamatteo

    Domenico Cristillo

    Gianfranco Esposito

    Mario Fusco

    Antonio Federico 

    Marianna Mastrangelo

     Massimo Di Marco

    Emilio Di Lorenzo

    Giuseppe Esposito

     

    PUBBLICATO IL: 17 ottobre 2013 ALLE ORE 10:36