Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ESCLUSIVA MADDALONI, appalto per i servizi del mercato ortofrutticolo, gara piena di ombre. La minoranza chiederà la formale revoca


    Domani, lunedì, entreremo nel dettaglio dei contenuti del parere pro veritate che il dirigente caduto in disgrazia, Salvatore Schiavone, ha chiesto all’avvocato Di Nuzzo MADDALONI - La decisione è presa: la minoranza si avvia a formalizzare la richiesta di revoca, in autotutela, della determina che fa proprio il verbale di aggiudicazione della gara per la […]

    Domani, lunedì, entreremo nel dettaglio dei contenuti del parere pro veritate che il dirigente caduto in disgrazia, Salvatore Schiavone, ha chiesto all’avvocato Di Nuzzo

    MADDALONI - La decisione è presa: la minoranza si avvia a formalizzare la richiesta di revoca, in autotutela, della determina che fa proprio il verbale di aggiudicazione della gara per la gestione dei servizi del mercato ortofrutticolo all’ormai nota impresa di Marcianise, a quanto si dice nelle grazie di Vigliotta, uno degli uomini più vicini al sindaco Rosa De Lucia.

    La motivazione è quella che, almeno nelle sue linee generali, i lettori di Casertace già conoscono. Il metodo di attribuzione del punteggio sarebbe stato irregolare, almeno stando allo schema, esplicitato nel parere pro veritate dell’avvocato amministrativista Di Nuzzo, a sua volta noto ai lettori di Casertace anche per la nota vicenda della vendita degli immobili di via Mazzini da parte del comune capoluogo.

    Domani, lunedì, entreremo nel dettaglio del contenuto di questo parere, illustrandovi le tesi dell’avvocato Di Nuzzo, parametro per parametro, punteggio per punteggio. Per ora, rimarchiamo un altro aspetto non trascurabile di questa gara d’appalto. Il parere pro veritate è stato richiesto, a suo tempo, dal già reggente  al comando dei vigili urbani di Maddaloni, Salvatore Schiavone, il quale pur avendo avuto la formale responsabilità della gestione del mercato ortofrutticolo, è stato completamente accantonato dal nuovo sindaco De Lucia e non ha nemmeno fatto parte della commissione aggiudicatrice.

    Insomma, molti lati oscuri che andranno correttamente analizzati.

    G.G.

    PUBBLICATO IL: 2 febbraio 2014 ALLE ORE 18:57