Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ESCLUSIVA AVERSA Tutti i retroscena segreti del clamoroso dietrofront di Sagliocco sulla gara per il trasloco del Tribunale


      La visita tempestosa dell’imprenditore Claudio D’Auria al comune. La riapertura dei termini e poi il cambiamento dell’impresa vincitrice AVERSA - Claudio D’Auria si è presentato al comune di Aversa con un umore non certo sereno. Non ha distribuito rose alle signore impiegate e strette di manoai dirigenti e agli amministratori comunali, ma ha alzato […]

    Nelle foto, da sinistra, Giuseppe Sagliocco e Alessandro Diana

     

    La visita tempestosa dell’imprenditore Claudio D’Auria al comune. La riapertura dei termini e poi il cambiamento dell’impresa vincitrice

    AVERSA - Claudio D’Auria si è presentato al comune di Aversa con un umore non certo sereno. Non ha distribuito rose alle signore impiegate e strette di manoai dirigenti e agli amministratori comunali, ma ha alzato la voce. E pare anche che abbia ipotizzato di chiedere lumi alla magistratura sulla gara relativa al trasloco del Tribunale monocratico di Aversa alla nuova sede del Tribunale di Napoli Nord, che aprirà, di qui a un mese, nel Castello Aragonese.

    Ve la immaginate la scena dell’appalto per il trasloco  del nuovo Tribunale di Aversa che andava a planare sulla scrivania di un Pm della Procura presso il Tribunale di S.Maria C.V, che vede la nascita della nuova struttura giudiziaria, che amputa 19 comuni agli uffici giudiziari sammaritani come il fumo negli occhi?

    Quantomeno sarebbe stato imbarazzante, una falsa partenza.

    Ora non sappiamo cosa sia successo dopo la solenne arrabbiatura di Claudio D’Auria, titolare della Campania Traslochi, fatto sta che una gara già aggiudicata con tanto di comunicato stampa alla Eco Aversa è stata rifatta e aggiudicata alla società dell’imprenditore aversano.

    Una vicenda che, ancora una volta non getta certo un alone di trasparenza sull’amministrazione normanna, in cui Alessandro Diana da Casal di Principe prende sempre più piede ogni giorno che passa.

    Per la cronaca, per il momento solo per la cronaca, Eco Aversa è l’impresa a cui è stato aggiudicato l’appalto per la bonifica di via Guido Rossa, il famoso appalto rispetto al quale il sindaco Sagliocco si è vantato, e non poco, di aver speso 10 volte meno di quanto era previsto ai tempi della vecchia amministrazione. Insomma, in quel caso Eco Aversa aveva praticato un prezzo modicissimo.

    G.G. 

    PUBBLICATO IL: 10 agosto 2013 ALLE ORE 18:30