Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Esclusiva agg. 21.34 / Mondragone – Riunione straordinaria di maggioranza. Schiappa si presenta dimissionario? Marquez a Casertace:”Andiamo avanti!”. TUTTI GLI INTERVENTI POLITICI


      SPECIALE CONSIGLIO COMUNALE –  Da Napolitano del Nuovo Psi, passando per Camillo Federico dell’Udc, giungendo al gruppo di Achille Cennami del Pd, in calce all’articolo, tutti i commenti politici del Day After mondragonese Mondragone - Siamo stati subissati di comunicati stampa, prese di posizione ufficiale da parte dei vari partiti politici di Mondragone dopo […]

    Commenti e protagonisti del Consiglio comunale di Mondragone che ha evidenziato una crisi interna alla maggioranza

     

    SPECIALE CONSIGLIO COMUNALE –  Da Napolitano del Nuovo Psi, passando per Camillo Federico dell’Udc, giungendo al gruppo di Achille Cennami del Pd, in calce all’articolo, tutti i commenti politici del Day After mondragonese

    Mondragone - Siamo stati subissati di comunicati stampa, prese di posizione ufficiale da parte dei vari partiti politici di Mondragone dopo quanto è successo ieri, domenica, in Consiglio comunale. Dal consigliere Napolitano del Nuovo Psi, passando per Camillo Federico Udc e giungendo al gruppo del Pd, guidato in Consiglio da Achille Cennami, sono state esplicitate esternazioni che delineano e chiariscono definitivamente posizioni politiche e tatticismi assunti in seno al civico consesso. Mentre vi scriviamo, sono le 21.16, abbiamo appreso che è in atto una riunione di maggioranza tra il sindaco Giovanni Schiappa e i consiglieri della sua compagine, per superare lo strappo di ieri.

    Abbiamo provato a chiamare il sindaco più volte durante la giornata, al fine di comprendere se era intenzionato a dimettersi o meno e quale era la consistenza politica della sua posizione assunta nei confronti del consigliere del Pdl Fabio Gallo, che, ieri, non ha agito da solo, ma con la complicità del collega, Giuseppe Piazza. Non abbiamo ottenuto nessuna risposta. Nel contempo abbiamo appreso che il giovane sindaco Schiappa avrebbe deciso di presentarsi in questa riunione di maggioranza, dimissionario. Tesi, che in sostanza,  non ha convinto nessuno, per il  momento.

    Anzi, possiamo dire di più. L’unico membro della maggioranza a risponderci, è stato il presidente del Consiglio, Pasquale Marquez che ha subito sgombrato il campo dalle polemiche di carattere politico, e ha precisato: “Abbiamo dei progetti per la città da mettere in cantiere, siamo persone che dalla mattina alla sera lavorano per Mondragone e per il momento posso dirle che il sindaco non ha presentato delle dimissioni (alle ore 18.00 è stata rilasciata questa dichiarazione a Casertace ndr). Se lo farà questo deve chiederlo a lui e non a me. Ma credo che già dalle prossime ore ci adopereremo per guardare avanti.“.

    Dopo questo passaggio politico importante per comprendere cosa accadrà, appunto, nelle prossime ore, pubblichiamo in calce al nostro articolo tutti gli interventi della giornata, intrisi di richieste di dimissioni del sindaco Schiappa, nonchè di richieste di scuse che il primo cittadino dovrebbe chiedere, a sua volta, al consigliere Fabio Gallo, quest’ultime rilanciate da Napolitano e Camillo Federico.

    Non aggiungiamo altro e facciamo parlare ai politici.

    Massimiliano Ive

     

    CLICCA QUI: Esternazioni di Napolitano del Nuovo Psi;

    CLICCA QUI: Dichiarazioni di Camillo Federico

    CLICCA QUI: le dichiarazioni del componenti del Pd di Mondragone;

    CLICCA QUI: Le dichiarazioni di Antonio Taglialatela

    PUBBLICATO IL: 1 ottobre 2012 ALLE ORE 21:42