Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Elezioni nella Comunità Montana Monte Santa Croce: scalpitano Di Salvo, Marrocco e De Simone


    Propensi alla candidatura anche Davide Simone, Natascia Valentino e Antonio Marandola CONCA DELLA CAMPANIA – Il primo cittadino Di Salvo, di Conca della Campania, il quale ricopre anche l’incarico di Presidente dell’Ente Montano, ha già deciso di ripresentarsi al giudizio degli elettori in occasione delle amministrative per la Comunità Montana Santa Croce. Pronti a scendere in […]

    Nella foto Marocco e De Simone

    Propensi alla candidatura anche Davide Simone, Natascia Valentino e Antonio Marandola

    CONCA DELLA CAMPANIA – Il primo cittadino Di Salvo, di Conca della Campania, il quale ricopre anche l’incarico di Presidente dell’Ente Montano, ha già deciso di ripresentarsi al giudizio degli elettori in occasione delle amministrative per la Comunità Montana Santa Croce. Pronti a scendere in campo anche De Simone, del comune di Tora e Piccilli, e Marrocco di Rocca d’Evandro.

    Sul fronte opposto, invece, sono propensi alla candidatura, Davide Simone per il comune Concano, l’amministratrice Natascia Valentino del Comune delle orme, ed infine il “leone” della politica Antonio Marandola, per diversi anni sindaco di Rocca d’Evandro e presidente dell’Ente Montano.

    L’appuntamento elettorale coinvolgerà anche Marzano Appio, fuoriuscito a seguito di una nuova normativa regionale dall’organigramma della CMMSC.

    L’attuale sindaco marzanese, Eugenio Ferrucci, subentrato a Bruno De Santis, ha intenzione di seguire l’esempio dei suoi colleghi, infatti, da notizie riferite dai suoi alleati, sembra che stia già formando una lista da presentare ai suoi votanti. Contestualmente l’avvocato Antonio Conca sta valutando se presentarsi oppure no.

    Nel panorama politico montano, Di Salvo porge il fianco alla destra( Forza Italia), De Simone e Marocco hanno aderito  all’UDC, invece. Ferrucci anche se tentenna sembra voler restare dalla parte del PD casertano.

    Anna Izzo    

    PUBBLICATO IL: 3 febbraio 2014 ALLE ORE 18:43