Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Ecco i primi nomi del gruppo di Matteo Renzi a Caserta


    Si è costituito ieri sera, mercoledì presso l’Hotel dei Cavalieri il “Comitato Adesso! Democratici Caserta” Caserta - Nella serata di mercoledì, in un’affollatissima sala meeting dell’Hotel dei Cavalieri, si è costituito il “Comitato Adesso! Democratici Caserta per Matteo Renzi”. Promotore dell’incontro è stato il Dirigente Provinciale del Pd Michele De Florio, già candidato al consiglio […]

    Nelle foto, da sinistra, Carlo Marino e Matteo Renzi

    Si è costituito ieri sera, mercoledì presso l’Hotel dei Cavalieri il “Comitato Adesso! Democratici Caserta”

    Caserta - Nella serata di mercoledì, in un’affollatissima sala meeting dell’Hotel dei Cavalieri, si è costituito il “Comitato Adesso! Democratici Caserta per Matteo Renzi”.

    Promotore dell’incontro è stato il Dirigente Provinciale del Pd Michele De Florio, già candidato al consiglio comunale di Caserta e, oggi, Coordinatore di quello che è il terzo (ma solo in ordine di tempo) Comitato pro – Renzi attivo in Città.

    Al tavolo organizzativo, accanto al neo Coordinatore,era seduto il Dott. Giovanni Sticco, responsabile dell’organizzazione della campagna elettorale dei renziani di “Terra di Lavoro”.

    Tra gli intervenuti anche i Coordinatori dei due “Comitati Adesso!” già presenti in Città, vale a dire, Mimmo Laudato per “Svolta Democratica” e Fabrizio Pirolo e Maria Canzano per “Le Donne e i Giovani di Caserta”. Assente, invece, per pregressi impegni Carlo Marino, che ha inteso inviare un messaggio di auguri agli organizzatori della serata.

    Nel corso del suo intervento, De Florio ha illustrato ai presenti il vero significato delle Primarie e la importanza delle stesse per il Partito Democratico. Evidenziando, altresì, le ragioni per le quali ha deciso di sostenere Matteo Renzi, e cioè non solo e non tanto per l’auspicabile rinnovamento della classe dirigente, quanto per il suo concreto programma di Governo per il cambiamento dell’Italia.

    Ne è scaturita una lunga ed appassionata discussione, con numerosi interventi, in cui sono stati toccati i grandi temi di interesse pubblico, ovvero, la lotta all’evasione fiscale, l’abbattimento del debito pubblico, ma anche la riduzione consistente dei costi della politica, nonché l’importanza per il nostro Paese di investire nella scuola pubblica e dell’infanzia.

    Da segnalare gli interventi di Carlo Corvino e Gennaro Falco, ma anche quello di un appassionato Paolo Cristillo, già dirigente della Sinistra Giovanile, che ha concluso il suo discorso dicendo: “Voto Renzi, perché lo sento vicino. Non è perfetto, ma lo trovo uno di noi. Lui sa cosa vuol dire esser padre, lavoratore, marito e militante”.

    La riunione si è conclusa con l’adesione al Comitato di tutti i presenti, tra cui gli  avvocati Balivo, D’Alessandro, Mazzarella e Versitelli, e ancora dei medici Imparato, Orabona e Zito, dell’architetto Saccone, nonché delle professoresse Pisante e Tonziello.

    A completare la squadra guidata da Michele De Florio, Katia Grieco quale Vice Coordinatore e il Dott. Pietro Canzano quale Segretario –Tesoriere.

    PUBBLICATO IL: 1 novembre 2012 ALLE ORE 20:55