Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Del Gaudio fa gli occhi dolci a Fratelli d'Italia, Grimaldi fa i voti a Grande Sud, ma Pietro Riello…


        Gli ultimi appelli della campagna elettorale li pubblichiamo integralmente nei comunicati che riteniamo meritevoli di essere pubblicati. Con i nostri articoli ci occupiamo di piccole spigolature   CASERTA - Non ce l’abbiamiamo nel Dna. L’idea di celebrare la messa cantata, fornendo i nostri ingegni al commento degli ultimi appelli al voto dei vari […]

     

    Nelle foto, da sinistra, Pio Del Gaudio, Massimo Grimaldi, Pietro Riello

     

    Gli ultimi appelli della campagna elettorale li pubblichiamo integralmente nei comunicati che riteniamo meritevoli di essere pubblicati. Con i nostri articoli ci occupiamo di piccole spigolature

     

    CASERTA - Non ce l’abbiamiamo nel Dna. L’idea di celebrare la messa cantata, fornendo i nostri ingegni al commento degli ultimi appelli al voto dei vari partiti e dei vari candidati, ci precipita nello sconforto, anche alla sola evocazione della prospettiva.

    Qualche battuta solo per commentare dei movimenti più o meno sotto traccia. Quelli di Caldoro hanno deciso negli ultimi 3 o 4 giorni di uscire allo scoperto e di appoggiare Grande Sud. Lo stesso governatore ha partecipato ad un evento a Napoli organizzato dal capolista al Senato Salvatore Ronghi. E i suoi sul territorio provano a muoversi di conseguenza, anche se in ranghi un pò sparsi e disordinati. Colpa della confusione e del tratto spesso imprescrutabile delle direttive del leader, che essendo tale dovrebbe impartire ordini forti e chiari ai suoi.

    Ma siccome Caldoro, leader non lo è non lo sarà mai, ecco che il povero Grimaldi raffazzona qualcosa, riempendosi l’auto di fac simili di Grande Sud solo negli ultimissimi giorni, trovando anche situazioni un pò anomale nel suo partito, dato che il consigliere provinciale e sindaco di Castel Morrene, Pietro Riello, una mano a Gianpiero Zinzi gliela sta dando e a noi di Casertace, che certe storie e certi intrecci politici li abbiamo raccontati tempo fa, non stupisce affatto. E non stupisce neppure che il sindaco di Caserta, Pio Del Gaudio, negli ultimi giorni è stato presente al fianco di quelli di Fratelli d’Italia. Ieri sera, giovedì, ha presenziato ad un evento, svoltosi in un albergo di Piazza Vanvitelli, ad un passo dal comune.

    Evidente il dato di un Del Gaudio preoccupato di compiacere l’assessore regionale all’Urbanistica Taglialatela, leader insieme ad Edmondo Cirielli del partito di Giorgia Meloni in Campania.

    Taglialatela è quello che ha in mano le leve dei finanziamenti per l’Housing Sociale e del PIU.

    Non va, quindi, contrariato.

    G.G.

    PUBBLICATO IL: 22 febbraio 2013 ALLE ORE 16:36