Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CASTEL VOLTURNO – Manovre per le elezioni: Spierto guarda a Fratelli d’Italia e nel Pdl tornano a farsi vedere Fiorentino, Giancotti e il fedelissimo di Napolitano, Catalano


        Si susseguono incontri per sondare il perimetro e i contenuti del programma e del progetto politico del coordinamento cittadino targato Sergio Luise CASTEL VOLTURNO – Cominciano ad esserci i primi incontri informali in vista di una lunga campagna elettorale. Nel centro destra l’ingresso dell’ex referente provinciale del Ccd, Giacomo Napoletano nel Pdl, al fianco […]

     

    Nelle foto, da sinistra, Antonio Spierto, Eugenio Fiorentino, Sergio Luise, Giacomo Napoletano e Domenico Giancotti

     

    Si susseguono incontri per sondare il perimetro e i contenuti del programma e del progetto politico del coordinamento cittadino targato Sergio Luise

    CASTEL VOLTURNO – Cominciano ad esserci i primi incontri informali in vista di una lunga campagna elettorale. Nel centro destra l’ingresso dell’ex referente provinciale del Ccd, Giacomo Napoletano nel Pdl, al fianco del coordinatore cittadino Sergio Luise, ha rinvigorito le speranze politiche per il dopo Scalzone.

    All’ultimo meeting presso l’ex Holiday Inn, nel quale venne presentato il nuovo direttivo del partito di Berlusconi, parteciparono vecchi e nuovi protagonisti della storia cittadina dello schieramento del centro destra.

    L’ex candidato a sindaco Eugenio Fiorentino è stato intravisto nuovamente al meeting dei berlusconiani locali, quando Polverino e Giuliano hanno benedetto l’iniziativa politica assunta dall’ex vicesindaco di Castel Volturno. In attesa però di conoscere quale sarà il futuro del Pdl, in quanto balena l’idea progetto di concretizzare il ritorno di Forza Italia, Antonio Spierto, ex consigliere comunale alleanzino non ha disdegnato al nostro telefono, di verificare se ci sono le premesse giuste per istituire in città una nuova sede di Fratelli D’Italia. Progetto ambizioso, ma che non ha prodotto per il momento nulla di ufficiale.

    Sergio Luise, nel contempo, contattato telefonicamente ha precisato che negli ultimi giorni vi sono stati degli incontri, nei quali numerosi esponenti dell’Udc di Castel Volturno e anche altri rappresentanti politici, richiamati forse dalla presenza di Giacomo Napoletano, hanno inteso  aprire un confronto col Pdl. Vicino all’area Pdl si starebbe posizionando anche Alessandro Catalano... mentre la vecchia guardia di Forza Italia, rappresentata da Salvatore Stabile e Domenico Giancotti, e via discorrendo sarebbero rimasti fedeli al centrodestra e all’area di influenza Pdl.

    Max Ive

     

    PUBBLICATO IL: 11 luglio 2013 ALLE ORE 12:09