Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CASTEL VOLTURNO – Il PUC dei “sogni”… Papararo e i tecnici dell’Atcv ottengono un incontro con Contarino


      IN CALCE ALL’ARTICOLO IL COMUNICATO STAMPA CASTEL VOLTURNO - Daniele Papararo e i tecnici dell’associazione ATCV sono riusciti ad ottenere una riunione con la commissione straordinaria del Comune di Castel Volturno. Tema, il Puc (piano urbanistico comunale). Dopo l’allarme lanciato dall’Udc di Villano sulla scadenza dei termini di approvazione del suddetto documento urbanistico, anche […]

    Nella foto, Daniele Papararo

     

    IN CALCE ALL’ARTICOLO IL COMUNICATO STAMPA

    CASTEL VOLTURNO - Daniele Papararo e i tecnici dell’associazione ATCV sono riusciti ad ottenere una riunione con la commissione straordinaria del Comune di Castel Volturno. Tema, il Puc (piano urbanistico comunale). Dopo l’allarme lanciato dall’Udc di Villano sulla scadenza dei termini di approvazione del suddetto documento urbanistico, anche i tecnici di Castel Volturno hanno deciso di mobilitarsi e richiedere ad Antonio Contarino un incontro.

    Lo stesso è stato stabilito per il giorno 5 dicembre alle 12.

    M.I.

     

    QUI SOTTO IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO STAMPA DI DANIELE PAPARARO

    L’ incontro richiesto con la Commissione Straordinaria da parte dell’ A.T.C.V. è stato fissato per il giorno 05 Dicembre 2013 ore 12,00

    L’oggetto dell’incontro riguarderà la questione P.U.C.

    A tal proposito il Presidente dell’A.T.C.V. Arch. Daniele Papararo ha rilasciato la presente dichiarazione:

    “A breve la Commissione Straordinaria sarà chiamata a deliberare sul P.U.C. ( ex P.R.G.) . Il territorio di Castel

    Volturno non ha mai avuto uno strumento urbanistico. Oltre trent’anni di vuoto di pianificazione territoriale, dovuto a negligenza ed incapacità politica che hanno condizionato e continuano a condizionare negativamente lo sviluppo del nostro territorio.

    Il percorso tecnico-amministrativo compiuto dal redigendo P.U.C. (dalla legislazione urbanistica precedentemente denominato Piano Regolatore Generale) è giunto al termine. Non ci sono più i tempi per ulteriori rimodulazioni e confronti di merito, se si vuole dotare la Città di Castel Volturno di questo strumento urbanistico.

    E’ necessario una legalizzazione urbanistica del nostro territorio, il che vuol dire dotare il Comune di Castel Volturno di uno strumento urbanistico”.

    Castel Volturno 30/11/2013

    A.T.C.V. Presidente Arch. Daniele Papararo

    PUBBLICATO IL: 30 novembre 2013 ALLE ORE 19:15