Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CASERTA – Tira bruttissima aria al Comune. E ora l’Udc chiede, ai sensi della legge anticorruzione, un codice di comportamento per il personale dipendente


        Comunicato stampa: presa di posizione del capogruppo Pierpaolo Puoti     CASERTA- “ODG: adozione del CODICE DI COMPORTAMENTO DEI DIPENDENTI PUBBLICI VISTO la recente approvazione del piano del fabbisogno del personale da cui si evince la necessità di incrementare l’organico della polizia municipale con l’assunzione di agenti a tempo determinato; RITENUTO che nel […]

     

     

    Comunicato stampa: presa di posizione del capogruppo Pierpaolo Puoti

     

     

    CASERTA- “ODG: adozione del CODICE DI COMPORTAMENTO DEI DIPENDENTI PUBBLICI

    VISTO la recente approvazione del piano del fabbisogno del personale da cui si evince la necessità di incrementare l’organico della polizia municipale con l’assunzione di agenti a tempo determinato;

    RITENUTO che nel momento attuale, di grande sfiducia nei confronti della politica e della sua azione, è necessario garantire massima trasparenza nella gestione della cosa pubblica e, quindi, nelle procedure di selezione del personale da assumere;

    VISTO il D. Lgs. n.150/2009 recante “attuazione della Legge 4.03.2009, n.15 in materia di ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e di efficienza e trasparenza delle pubbliche amministrazioni”;

    VISTA la Legge 6/11/2012, n.190 recante ”disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione”;

    VISTO il D.Lgs. n. 33/2013 recante” riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazione da parte delle pubbliche amministrazioni”;

    RICHIAMATO in particolar, l’art.54 comma 5, del D. Lgs. N. 165/2001 il quale detta disposizioni sulla definizione dei codici di comportamento e sulla loro applicazione;

    RCHIAMATO il DPR n.62/2013 con il quale è stato approvato il nuovo codice di comportamento dei dipendenti pubblici che individua i livelli minimi di diligenza, lealtà,  imparzialità e buona condotta che gli stessi sono tenuti ad osservare;

    VISTO la delibera della CIVIT n.72/2013 che ha approvato il Piano Nazionale Anticorruzione in cui è richiamata l’attenzione sulle misure di prevenzione e di contrasto della corruzione prescritte dalla normativa vigente, con aspecifico riferimento a quelle riconducibili alle competenze in  materia di gestione del personale fra le quali sono previste l’elaborazione e l’adozione da parte di ciascuna amministrazione pubblica di uno specifico Codice di Comportamento;

    Vista la delibera del CIVIT n.75/2013 avente ad oggetto “ linee guida in materia di codici di comportamento delle pubbliche amministrazioni” ;

    FA VOTI

    Che il consiglio comunale adotti, ai sensi delle normative richiamate, preliminarmente  ad ogni procedura di selezione del personale e di appalto per servizi e forniture, il CODICE DI COMPORTAMENTO DEI DIPENDENTI DEL COMUNE DI CASERTA ed ogni disposizione relativa al  Piano Nazionale Anticorruzione.

    Il capogruppo UDC al comune di Caserta “

    PUBBLICATO IL: 30 dicembre 2013 ALLE ORE 13:05