Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CASERTA – Grimaldi s’è desto : il nuovo PSI ha chiesto ufficialmente all’Ucciero di dimettersi . Alta Tensione tra Del Gaudio e il partito del governatore


    Dopo i traccheggiamenti oggi è arrivata la presa di posizione del consigliere Regionale  CASERTA – Avevamo colto 24 ore fà la sorprendente anomalia della posizione assunta dal nuovo PSI sulla vicenda dell’assessora comunale di Caserta Teresa Ucciero , oggetto di una richiesta di avvicendamento da parte del coordinatore cittadino Pietro Riello . Di fronte ad […]

    Dopo i traccheggiamenti oggi è arrivata la presa di posizione del consigliere Regionale 

    CASERTA – Avevamo colto 24 ore fà la sorprendente anomalia della posizione assunta dal nuovo PSI sulla vicenda dell’assessora comunale di Caserta Teresa Ucciero , oggetto di una richiesta di avvicendamento da parte del coordinatore cittadino Pietro Riello . Di fronte ad una posizione espressa ufficialmente da un partito della maggioranza , il sindaco Del Gaudio ha risposto picche e la Ucciero stesso ha dichiarato senza mezzi termini che lei , a questo punto, si sente garantita dal sindaco stesso e da Nicola Cosentino. Una condizione rispetto alla quale, in un primo tempo il leader provinciale del Nuovo PSI , Massimo Grimaldi non si è mostrato reattivo . Ma oggi, mercoledì , il consigliere regionale più vicino al governatore Caldoro ha espresso uno scatto d’orgoglio politico. Ha convocato la Ucciero e le ha chiesto, a nome del partito , di rassegnare le dimissioni.

    A questo punto di fronte ad un diniego , il Nuovo PSI potrà procedere con l’allontanamento dell’ Assessora e con una formale comunicazione al Sindaco di Caserta sdul fatto che il partito del governatore non ha più alcun suo componente all’interno del governo cittadino. Insomma, è alta tensione tra Del Gaudio e il Nuovo PSI

     

    G.G.

    QUESTO IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO STAMPA DEL NUOVO PSI SULL’INIZIATIVA DI MASSIMO GRIMALDI IN MERITO AL CASO UCCIERO

    Pur ribadendo lealtà al sindaco Del Gaudio, del quale il Nuovo Psi ha accolto responsabilmente l’invito ad aspettare fino alle elezioni di primavera il rispetto del patto politico e la nomina del consigliere Pasquale Napoletano ad assessore comunale, il coordinatore cittadino Pietro Riello, sentito il consigliere regionale Massimo Grimaldi, ha convocato l’assessore Teresa Ucciero per formalizzare la richiesta di dimissioni. L’atteggiamento dell’assessore Ucciero ed i rumors che la vedono piú vicina ad altre posizioni che non al Nuovo Psi impongono un chiarimento oppure,in mancanza di esso, una presa di posizione decisa.L’indicazione della Ucciero e’stata la conseguenza di una scelta collegiale, basata essenzialmente sulla fiducia. L’interruzione del rapporto di fiducia comporta necessariamente l’interruzione del rapporto politico,al di la’ delle scelte del sindaco Del Gaudio.

    PUBBLICATO IL: 24 ottobre 2012 ALLE ORE 20:06