Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CASAGIOVE – Ecco come stanno cercando di sabotare Rotunno. “Io fedele a Petrenga e Polverino. Il resto false voci”


    Trattandosi di un pretendente autorevole alla carica di assessore si prova ad indebolirlo attraverso pettegolezzi che lo descrivono in rotta di collisione con il Pdl-Forza Italia CASAGIOVE - A Casagiove c’è fermento in Comune per il rimpasto della giunta e, come sempre, volano i colpi bassi tra i molti aspiranti che tentano di trucidarsi reciprocamente. […]

    Nelle foto, da sinistra Davide Rotunno e Giovanna Petrenga

    Trattandosi di un pretendente autorevole alla carica di assessore si prova ad indebolirlo attraverso pettegolezzi che lo descrivono in rotta di collisione con il Pdl-Forza Italia

    CASAGIOVE - A Casagiove c’è fermento in Comune per il rimpasto della giunta e, come sempre, volano i colpi bassi tra i molti aspiranti che tentano di trucidarsi reciprocamente. Una delle candidature più autorevoli per un posto nell’esecutivo è quella di  Davide Rotunno, consigliere di centro-destra, eletto nelle fila del PDL alle ultime amministrative di Casagiove, che si sfoga, rilanciando: “Sono amareggiato per le continue illazioni sulle mie scelte politiche, più volte, mi danno in entrata o in uscita da questa o da quella corrente o, peggio ancora, in questo o quel partito.Non mi piace essere messo in mezzo alle dispute e ai giochetti della politica”.

    Eletto nella lista civica “Casagiove futura” capeggiata dal sindaco Elpidio Russo, Rotunno è stato assessore nell’amministrazione di Enzo Melone, quando quest’ultimo era consigliere provinciale di Forza Italia. Successivamente, sempre Rotunno si candidò in AN e poi confluì nel PDL. “ Le voci lasciano il tempo che trovano, sono sempre nella stessa posizione. I miei riferimenti politici sono il Consigliere regionale Angelo Polverino, e la parlamentare Giovanna Petrenga, con la quale sto collaborando alla creazione del gruppo FI giovani.”

    Nessun cambio di schieramento per il consigliere Rotunno, quindi. Qualcuno teme che il sindaco Elpidio Russo,  nell’imminente riassetto della Giunta comunale, possa scegliere Rotunno, noto per il suo impegno dimostrato durante l’esercizio di questa legislatura e per quello profuso in passato, quando ha ricoperto la carica di assessore. Intanto inizia a Casagiove il “toto-assessori”.

    Stefania Modestino

    PUBBLICATO IL: 7 ottobre 2013 ALLE ORE 13:08