Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CANCELLO ED ARNONE Approvato il piano triennale delle opere pubbliche. Tra i progetti il rifacimento della palestra comunale e il collettore fognario


    La somma delle risorse disponibili è di oltre 20 milioni di euro. Se l’amministrazione Emerito sarà in grado di realizzare  nel 2014 anche solo la metà del programma vorrà dire che Cancello ed Arnone subirà un incremento e un miglioramento strutturale  decisivo CANCELLO ED ARNONE – La giunta di Emerito ha approvato, ieri, lunedì, con 3 […]

    Nella foto Emerito, Frattasio e Letizia

    La somma delle risorse disponibili è di oltre 20 milioni di euro. Se l’amministrazione Emerito sarà in grado di realizzare  nel 2014 anche solo la metà del programma vorrà dire che Cancello ed Arnone subirà un incremento e un miglioramento strutturale  decisivo

    CANCELLO ED ARNONE – La giunta di Emerito ha approvato, ieri, lunedì, con 3 presenti su 5, Concetta Paolo e Rosa Maria Paolella erano assenti, il piano per le opere triennale 2014-2016.

    Logicamente lo schema votato all’unanimità è “assoggettabile - come si legge nella delibera –  ad eventuali ed ulteriori verifiche e rimodulazioni”, quindi, fisiologicamente, potrà subire delle modifiche.

    La cifra che si legge nel “quadro delle risorse disponibili” è a dir poco sostanziosa: il totale, infatti, ammonta a 20 milioni 856 mila e rotti euro.

    Tra le opere previste citiamo la costruzione di alloggi convenzionati, la bonifica dei canali,  la riqualificazione della palestra comunale e dell’istituto Ugo Foscolo di via Settembrini, il restauro della facciata della casa comunale, i lavori di rifacimento del collettore fognario che attraversa via Colombo, via Toti, via Cavour e via Roma.

    Non riportiamo tutto l’elenco (potrete leggerlo nella delibera cliccando qui oppure in calce all’articolo), ad ogni modo, se la squadra di Emerito riuscirà a realizzare nel 2014 anche solo la metà di queste opere vorrà dire che Cancello ed Arnone subirà un incremento e miglioramento strutturale  decisivo.

    Giuseppe Tallino

     

    PUBBLICATO IL: 8 ottobre 2013 ALLE ORE 13:28