Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    AVERSA. Si dimettono gli assessori di Forza Italia, Elia Barbato e Nicla Virgilio. TUTTI I RETROSCENA


      Ufficialmente la scusa è quella riguardante i lavori di via Roma. In realtà il rapporto con il sindaco Sagliocco era arrivato ai minimi termini quando quest’ultimo, nella circostanza giustamente, aveva fatto sapere a tutti dei lavori relativi allo stabile di via Torretta, realizzati da un socio di fatto dell’assessore ai lavori pubblici AVERSA – […]

     

    Nelle foto, Nicla Virgilio ed Elia Barbato

    Ufficialmente la scusa è quella riguardante i lavori di via Roma. In realtà il rapporto con il sindaco Sagliocco era arrivato ai minimi termini quando quest’ultimo, nella circostanza giustamente, aveva fatto sapere a tutti dei lavori relativi allo stabile di via Torretta, realizzati da un socio di fatto dell’assessore ai lavori pubblici

    AVERSA – La vicenda andrà approfondita meglio nei prossimi minuti, per ora ci limitiamo a dare la nuda informazione. L’assessore ai Lavori Pubblici, Elia Barbato, coinvolto nelle polemiche per il famoso cantiere gestito da un suo socio di studio, ha rimesso stamattina, lunedì, il suo mandato nelle mani di Luciano Luciano, considerato da Elia Barbato, dal gruppo del senatore Giuliano e  dall’ingegnere Nicola Golia, il referente politico cittadino di Forza Italia.

    Parimenti a Barbato, a dimostrazione che si tratta di un’operazione politica concordata, lo stesso gesto è stato fatto dal vicesindaco ed assessore, Nicla Virgilio.

    Elia Barbato ha giustificato il suo gesto, legandolo all’inizio dei lavori in via Roma, affermando che lui è stato sempre contrario a questo intervento. In realtà, come sempre capita nelle cose della politica, la verità non è mai quella delle dichiarazioni. Giuseppe Sagliocco ed Elia Barbato non si sono mai sopportati, in verità con qualche ragione in più a favore del sindaco. La vicenda di cui parlavamo sopra, cioè quella del cantiere di via Torretta, ha peggiorato ulteriormente le relazioni tra i due, in considerazione del fatto che il sindaco certo non si è applicato granché affinché la notizia rimanesse riservata. Poi, c’era la questione dei tre consiglieri sagliocchiani di Forza Italia, Della Vecchia, Di Grazia e Costanzo i quali, musica per le orecchie del sindaco, hanno posto il problema del doppio incarico di Barbato contemporaneamente assessori ai lavori pubblici ad Aversa e consigliere provinciale a Caserta.

    Quello che è capitato stamattina è la chiusura di una resa dei conti, anche perché i lavori iniziati in via Roma sono solo relativi a dei rattoppi, finalizzato a fronteggiare il degrado evidente di questa strada. Il progetto principale, quello finanziato con i fondi del Piu Europa è, infatti, fermo alla stazione unica appaltante dal mese di luglio.

    G.G.

    PUBBLICATO IL: 17 febbraio 2014 ALLE ORE 13:14