Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Aversa / Ora il movimento di Montezemolo è realtà. Ecco i primi nomi di chi ha aderito nella città normanna


      Ieri, martedì, la prima riunione al ristorante Giappo Aversa – Si va profilando il quadro delle adesioni all’associazione politico- culturale capeggiata da Luca di Montezemolo. Cospicua la partecipazione alla prima riunione tenutasi presso il ristorante Giappo di piazza Duomo. Tra le presenze, quella principale del coordinatore regionale Antimo Cesaro. Inoltre era presente il coordinatore dei […]

    Nelle foto, da sinistra Vittorio Scaringia e Luigi Massa

     

    Ieri, martedì, la prima riunione al ristorante Giappo

    Aversa – Si va profilando il quadro delle adesioni all’associazione politico- culturale capeggiata da Luca di Montezemolo. Cospicua la partecipazione alla prima riunione tenutasi presso il ristorante Giappo di piazza Duomo.

    Tra le presenze, quella principale del coordinatore regionale Antimo Cesaro. Inoltre era presente il coordinatore dei giovani Apostolos Paipais, e poi tanti aversani, tra cui l’imprenditore Vittorio Scaringia, il dott. Piero Di Tommaso, medico, l’avvocato Giovanni Nespoli e l’avvocato Carla Cecere.

     

    QUI SOTTO IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO STAMPA DI ITALIA FUTURA

    Ieri sera si è tenuta, nello splendido scenario di piazza Duomo ad Aversa, ospiti del SuShibar Giappo, una bella serata all’insegna del dialogo e dell’impegno civico.

    Il coordinatore regionale di Italia Futura, Prof. Antimo Cesaro, assieme al coordinatore regionale di IF giovani, Ing. Apostolos Paipais, hanno presenziato all’incontro organizzato dal neopresidente di Italia Futura Aversa e Agro Aversano, Avv. Luigi Massa, per congratularsi con quest’ultimo e per conoscere, almeno in parte, il primissimo gruppo di persone che hanno costituito e aderito all’associazione locale del movimento guidato da Luca Cordero di Montezemolo.

    All’insegna della più sobria informalità, i vertici regionali ed il presidente Massa hanno conversato con i presenti, tratteggiando la linea identitaria e valoriale di chi intenda condividere il progetto politico di Italia Futura, con un forte richiamo al senso di responsabilità ed all’impegno civico di ciascuno per concorrere ad un vero rinnovamento della Politica.

    Circa 60 persone, tra cui molti giovani, hanno ascoltato con interesse e curiosità gli interventi, accogliendo con favore anche l’invito a sottoscrivere il manifesto “Verso la Terza Repubblica” proposto da Montezemolo e da numerose altre personalità della cultura, dell’imprenditoria, dell’associazionismo e del volontariato.

    Tante anche le iniziative in programma. Nei prossimi giorni saranno organizzati incontri capillari e mirati sul territorio di aversa e dell’agro aversano al fine di consolidare, allargare e rendere ancor più operativa la rete delle persone avvicinatesi alla neofita realtà.

    PUBBLICATO IL: 31 ottobre 2012 ALLE ORE 20:27