Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ANNULLAMENTO DELLE ELEZIONI DI SAN FELICE, il verdetto arriverà tra 20 giorni


      Stamattina, martedì, in Consiglio di Stato, si è tenuta l’udienza SAN FELICE A CANCELLO – Ci rendiamo conto che la narrazione di questa complicata fase di giudizi del Consiglio di Stato sui ricorsi presentati allo scopo di fare annullare le elezioni comunali della scorsa primavera a San Felice e a Maddaloni è diventata un […]

    Nella foto, Pasquale De Lucia

     

    Stamattina, martedì, in Consiglio di Stato, si è tenuta l’udienza

    SAN FELICE A CANCELLO – Ci rendiamo conto che la narrazione di questa complicata fase di giudizi del Consiglio di Stato sui ricorsi presentati allo scopo di fare annullare le elezioni comunali della scorsa primavera a San Felice e a Maddaloni è diventata un po’ stucchevole e noiosa. Ma il dovere di cronaca è il fatto che Casertace ha seguito, sin dall’estate le vicende relative al contenzioso amministrativo che si è aperto davanti agli organi della giurisdizione, ci impongono di segnalarvi anche un dato non decisivo e cioè che oggi, martedì, si è svolta l’udienza, in camera di Consiglio, per il ricorso di San Felice che, tecnicamente, è avverso alla decisione del Tar della Campania, di respingere il primo di questi ricorsi, presentato per far valere la presunta irregolarità della fase di autenticazione delle firme, come elemento di nullità delle elezioni che hanno visto trionfare Pasquale De Lucia.

    Naturalmente, come capita quasi sempre in questa circostanza, la sentenza sarà pubblicata non prima di 20 giorni, cioè orientativamente a fine febbraio, inizio marzo. Si potrà capire, in anticipo l’esito del verdetto per San Felice e anche quello per Maddaloni  (Camera di Consiglio fissata per il 25 febbraio) dall’esito, questo sì “prossimissimo” di uno speculare giudizio, relativo alle elezioni tenute nel Comune pugliese di Valenzano.

    G.G.

    PUBBLICATO IL: 11 febbraio 2014 ALLE ORE 17:17